Home / Esport / PUBG Continental Series: Il secondo stage
Continental Series

PUBG Continental Series: Il secondo stage

Secondo stage per le Continental Series di PUBG, la più importante competizione legata al titolo battle royale.
Una seconda puntata iniziata a fine Agosto dove il circuito asiatico ha aperto le danze di questa sessione dove si assiste alla prima sorpresa.
Uno stage in cui due team cinesi provenienti dai qualifier hanno infiammato la contesa sin all’ultimo round.
Infanty e Thiumpant Song Gaming hanno combattuto sino all’ultimo per la conquista del titolo.
Affermazione andata in favore ai secondi grazie alla vittoria all’ultimo round (Erangel) e al dodicesimo posto degli Infanty.

Continente asiatico che chiude la prima parte con il torneo dedicato all’area del Sud Est Pacifico.
In questo contesto si assiste alla consacrazione di un team vietnamita ai vertici regionali della categoria.
Si tratta dei Divine Esports che, dopo un 2019 spendente in patria, iniziano a prendersi le prime soddisfazioni fuori dai confini nazionali.
Una vittoria basata sulle affermazioni nei round di tale torneo per Nickyyy e compagni, con cinque sigilli sui ventiquattro round disponibili.
Un bottino che permette ai Divine di aver la meglio sugli australiani FURY, arrivati in seconda piazza solo per minor numero di successi parziali.

Le prime volte

Una serie di prime volte hanno costellato i tornei delle Continental Series dedicati all’Europa e al Nord America.
Una prima volta dopo un digiuno di quasi un anno, questo è stato lo scenario che ha avuto come protagonisti i FaZe Clan.
il roster europeo torna sul trono continentale dopo una lunga battaglia con i Team Liquid con punto di svolta nei ultimi tre round.
In tale ambito, Fuzzface e soci mettono la quinta vincendo due delle ultime tre contese mettendo un vantaggio rassicurante sui Liquid.

Prima volta assoluta invece nel nuovo continente dove a salire sul gradino più alto del podio son i Susquehanna Soniqs.
dopo il terzo posto del primo stage, M1me e compagni si riscattano nel migliore dei modi
Sette vittorie di round e due secondi posti, prestazioni che mettono una distanza di oltre sessanta punti sui Oath Gaming.

 

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Central America

CPT Online 2020 – Central America S2: Mena comes back

L’America Latina chiude il suo ciclo di stage all’interno della Capcom Pro Tour 2020 Online …