Home / Esport / FIFA Weekend: eLaLiga Portugal e eMLS Cup
eLa Liga Portugal

FIFA Weekend: eLaLiga Portugal e eMLS Cup

Il competitivo di FIFA inizia a carburare dopo il periodo di stop dovuto all’emergenza coronavirus che ne ha bloccato le sue funzioni.
Dopo la Spagna, altre due nazioni hanno eletto i primi campioni nazionali o di metà stagione in questa nuova ripartenza.

Il viaggio in questo weekend inizia in Portogallo con l’edizione 2020 della eLaLiga Portugal, la competizione collegata al campionato lusitano.
Sedici le formazioni presenti in queste latitudini, rappresentate da una coppia formata da entrambi i giocatore provenienti da piattaforma PS4.
L’assenza del calibro di Porto e Benfica, permette a team di seconda/terza fascia di poter esprimere al meglio le proprie potenzialità.
La favorita alla viglia era lo Sporting Lisbona, i biancoverdi concludono l’avventura solo ai quarti di finale, sconfitti per 4-1 dal Braga.
I biancorossi sono i protagonisti di queste eLaLiga Portugal con la coppia JVaz-Darkley, il duo riesce a conquistare il titolo nazionale di rimonta contro il Portimonense.
La sconfitta di Vaz contro RastaArtur per 2-1 è stata ampiamente marginata dall’ottima performance di Derkley su Tuga810.
Il 2-0 di tale match permette al Braga di conquistare i 3000€ di primo premio con un risultato complessivo di 3-2.

Stage nazionale

Dal Portogallo voliamo negli States con la eMLS Cup 2020, l’equivalente vidoludico della coppa nazionale.
Uno stage importante vista anche la corsa per la sua conquista, il quale vedeva Fiddle dei FC Cincinnati come primo candidato.
Impressioni confermate non solo dai 12 punti ottenuti nei due stage precedenti ma anche dalla leadership nella prima parte del torneo.

La strada di Fidde verso il triplete si conclude ai quarti di finale dove esce sconfitto dopo i calci di rigore contro George Amadou per 4-3.
Il portacolori dei New York Red Bull, dopo una buona prima fase, riesce a compiere una vera impresa conquistando le eMLS Cup.
Amadou, in finale, batte in un inedito derby di New York, Chris dei NYFC, col punteggio di 3-2 portandosi a casa gli 12.500$ di primo premio.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Battlegrounds

Heartstone Battlegrounds EMEA Cup: La prima europea

Debutto assoluto nel vecchio continente per la nuova modalità di Hearthstone ossia Battlegrounds. L’esperimento visto …