Home / CCG / Hearthstone GrandMasters S3 Stage 3: Decisi i finalisti
Hearthstone Grandmasters

Hearthstone GrandMasters S3 Stage 3: Decisi i finalisti

Weekend decisivo quello andato in scena per gli amanti di Hearthstone dove sono stati decisi i finalisti del GrandMasters Season 3
Tre campionati in cui venivano determinati gli otto partecipanti alla fase finale all’interno del terzo ed ultimo stage.
Uno Stage 3 iniziato nell’area Asia-Pacific in cui l’equilibro visto nelle precedenti tornate si è manifestato anche in questa giornata.
Esempio è l’uscita di scena di Surrender nella prima parte di questa tornata, il coreano chiude lo Stage 3 solo in udicesima posizione.
Un piazzamento povero ma che consente di guadagnare quei punti necessari per la conquista di un pass per la finale.

Il discorso per quando cernerne la vittoria della tappa è ridotto al derby a tinte nipponiche con la sfida tra Glory e Potesis.
Una sfida combattuta ma in tal contesto, la voglia di rivalsa di Glory è stata determinate visto il risultato di 3-1 con cui vince l’ultimo atto della primo step.

Con i sei punti conquistatii, oltre al buon bottino ottenuto nei stage precedenti, Glory vola alle finali vincendo anche la classifica regionale.
Oltre a lui e al gia citato Surrender, vanno alla fase finale anche kin0531, posesisFlurry. Ryvius, Alutemu e che0nsu.

I nuovi volti europei

Il girone Europeo mostra una faccia all’interno del panorama di Hearthstone nel vecchio continente visto l’uscita di scena di giocatori altisonanti.
Rdu, Kolento e Thjis sono tra coloro che salutano la competizione in anticipo visti i magri risultati ottenuti nelle tre giornate.
Una competizione, quella europea, in cui vi è il dominio assoluto, in questi frangenti, del francese Swidz.
Il portacolori dei Vitality conquista il suo secondo alloro in tale rassegna rafforzando la sua leadership nel vecchio continente.
Nell’ultimo atto di questa tornata, il transalpino ha sconfitto il tedesco BunnyHoppor al quinto e decisivo set.
I due, visti i risultati dei restanti stage, accedono alle finali dove trovano spazio anche Jarla, SilverName, BoardControl, Hunterface, Falkeine e Seiko.

Successo argentino

L’ultimo girone di queste Hearthstone GrandMasters è quello dedicato ai giocatori dell’area delle Americhe.
A queste latitudini, la terza giornata ha visto il trionfo di un rappresentante dell’America Latina ossia l’argentino Nalguldan.
Il rappresentante del Team Genji riesce nell’impresa di recuperare quel quantitativo di punti necessario per staccare il pass per le finali.
Il latino americano, in questa tornata, ottiene l’affermazione battendo il canadese Monsanto al quinto e decisivo set.
Sei punti per Nalguldan con i quali riesce a conquistare la quinta posizione, utile per continuare il percorso verso il titolo continentale.
Oltre a lui vanno alla fase finale lo stesso Monsanto, gli americani Gallon, Justsaiyan e Bloodyface, i canadesi Eddie ed Inguagehackr e il messicano Empanizado.
Quest’ultimo riesce ad ottenere il biglietto grazie ad un miglior quoziente set rispetto all’argentino PNC e lo statunitense Fr0zen.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Challenge Cup

FIFA 21 Challenge Cup: L’inizio di una nuova stagione

La nuova stagione di FIFA 21 è iniziata ufficialmente con il primo evento preparatorio organizzato …