Home / Esport / NExt spring 2020 W3: La chiusura del festival
NExt Spring 2020

NExt spring 2020 W3: La chiusura del festival

Il festival del gaming cinese chiude i battenti di questa sessione con il canonico torneo di Warcraft 3, piatto forte del NExt Spring 2020.
Il titolo Blizzard trova all’interno di tale rassegna una delle tappe fondamentali della stagione competitiva che trova il suo apice nelle finali al BlizzCon.
Un palcoscenico in cui, l’assenza del russo Happy, si è trasformato in un nuovo capitolo della sfida infinita tra Cina e Corea del Sud.
uno scontro fra le due super potente del mondo esportivo che trova una nuova rappresentazione nella contesa tra Lyn e eer0
L’ultimo atto del NExt Spring 2020 dedicato a Warcraft 3 è stato equilibrato e combattuto con entrambe le fazioni (Orc & Undead) a rispondere colpo su colpo.
Una finale che, tra vantaggi e rimonte, ha visto la sua conclusione nel decisivo quinto set disputato su Last Refuge.

Un epilogo ideale per il derby tra i due rappresentanti dei Newbee dove la maggior capacita di raccolta risorse di Lyn è stato uno dei fattori decisivi.
Elementi che hanno condotto il trio di orchi formato da BladeMaster, Shadow Hunter e Tauren Chieftain di avere il pallino del gioco.
Attività che consente a tale fazione di distruggere la base nemica e permettere al coreano di vincere il NEXt per 3-2
Con questo alloro, Lyn ritorna alla vittoria dopo quattro mesi d’astinenza, affermazione che porta nelle sue tasche un primo da 7.000$

 

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Italian Esports

Italian Esports Awards 2020: Le nomination

Il Round One, evento realizzato da IIDEA e Pro Gaming, sta per arrivare e con …