Home / Esport / Fifa eClub World Cup Finals: Milano made in USA
Cup Finals

Fifa eClub World Cup Finals: Milano made in USA

Il primo grande evento è giunto a destinazione, le Fifa eClub World Cup Finals disputate a Milano rappresentano il primo step di rilievo verso le World Cup.
Ventiquattro le formazioni giunte nel capoluogo lombardo attraverso cinque settimane di qualificazioni dove, del folto gruppo azzurro, solo tre team hanno staccato il biglietto.
Roma, Mkers e Qlash hanno volute alterne in questa rassegna, già a partire dai sorteggi che ha visto giallorossi e neroturchese essere inseriti nello stesso girone.
In un girone dominato dai Fnatic, solo i romani ottengono la qualificazione agli ottavi mentre l’avventura di Crazy e DrNightWatch termina al penultimo posto.
Sorridono invece i Mkers del duo Prinsipe-Ribera con il quarto posto nel raggruppamento B vinto dal Basilea.

Una seconda fase in cui le speranze azzurre terminano dinanzi al cospetto dei Complexity Esports, i quali sconfiggono sia Mkers (ottavi) che la Roma (Semifinale).
Gli americani giungono in finale dove ad attenderli vi sono gli Ellevens Esports, che in semifinale ha sconfitto i favoriti Fnatic per 6-3.

Make America Great

L’ultimo atto delle Fifa eClub World Cup Finals tra Ellevents e Complexity è stata una sfida combattuta ad armi pari.
Un match rconcluso solo con la lotteria dei rigori tra Rasende e Maxe_Vip  dove ad uscirne vincitore è il rappresentante a stelle e strisce.
Col punteggio finale di 6-3, i Complexity diventano per la prima volta campione del mondo portando a casa un assegno da40.000$ e 2000 punti ranking da dividere.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Winter Masters

SC2 DH Masters Winter 2020 Week 1: I primi nomi

Il circuito Dreamhack di Starcraft 2 ritorna in scena con il terzo stage del 2020 …