Home / CCG / Hearthstone & Dreamhack:il ritorno dopo una lunga assenza
Hearthstone

Hearthstone & Dreamhack:il ritorno dopo una lunga assenza

Nella giornata di ieri veniva annunciato il matrimonio di durata triennale tra ESL e DreamHack con la nascita del Pro Tour.
CS:GO, Starcraft 2 e Warcraft 3 sono i titoli presenti in questo nuovo circuito che si svolgerà all’interno di varie tappe del popolare festival dedicato al gaming.
La società svedese però aveva in serbo un nuovo colpo in canna rappresentato dal ritorno di un popolare titolo all’interno delle sue tappe.
Si tratta di Hearthstone, il quale ritorna dopo un paio di stagioni d’assenza in cui la scena competitiva è stata rappresentata dal Masters Tour.
L’accordo tra la casa di Irvine e il sodalizio di Jonkoping prevede la disputa di alcune tappe del Master Tour 2020 che inizierà ad Arlington negli States il 31 Gennaio.
Il calendario, definito dalla stessa Blizzard, prevede sette tappe per un campionato da 250.000$ di montepremi ed è cosi formato:

  • Masters Tour #1 – Arlington, Texas – 31/1 – 2/2
    • Qualificazioni: 3/10 – 24/11
  • Masters Tour #2 – Bali, Indonesia – 20/3 – 22/3
    • Qualificazioni: 12/12 – 26/1
  • Masters Tour #3 – Jönköping, Svezia – 12/6 – 14/6
    • Qualificazioni: 6/2 – 29/3
  • Masters Tour #4 – Location da definire in Asia Pacifica (luglio/agosto)
    • Qualificazioni: 2/4 – 24/5
  • Masters Tour #5 – Montreal, Canada – 11/9 – 13/9
    • Qualificazioni: 4/6 – 26/7
  • Masters Tour #6 – Spagna – Dicembre
    • Qualificazioni: 6/8 – 27/9

Spazio anche ai GranMasters

Blizzard ha annunciato, inoltre, il ritorno delle Hearthstone GranMasters in cui per il 2020 si disputeranno due stagioni.
Esse saranno utilizzate per definire coloro che avranno la possibilità di poter partecipare alle finali mondiali di fine anno.
Novitù di questa stagione è l’introduzione del sistema promozione/retrocessioni dove gli ultimi tre dei vari campionati GranMasters retrocederanno di categoria.
La promozione sarà ottenuta dai primi tre determinati in base ai piazzamenti dei primi tre eventi Masters.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

eEuro 2020

eEuro 2020: Definiti i gironi di qualificazione

Il 2020 esportivo dedicato al mondo del calcio entra nel vivo, FIFA e eFootball PES …