Home / Shooters / CS:GO / ESL & DreamHack annunciano il Pro Tour 2020
Pro Tour

ESL & DreamHack annunciano il Pro Tour 2020

Il 2020 di ESL si apre nel segno delle novità che coinvolgono la società tedesca con Dreamhack in quello che è il primo matrimonio dell’anno.
In queste ore le due società hanno annunciato l’unione tra le due entità sino al 2023, esso produrrà l’arrivo del Pro Tour 2020, una serie di eventi organizzati da ESL all’interno della più grande rassegna dedicata al mondo del gaming.
CS:GO, Starcraft 2 e Warcraft 3 Reforged saranno i titoli interessati a tale unione, ognuno con un proprio circuito e con proprie finali.
Le notizie più importanti riguardano principalmente il real time strategy a tema spaziale di Blizzard in cui si assiste ad una rivoluzione.

Goodbye Blizzcon, Welcome Katowice

L’ultimo atto delle Pro Tour di Starcraft 2 si svolgeranno a Katowice, in occasione dell’omonimo Intel Extreme Masters del 2021.
Tale scelta determinerà la sparizione del circuito WCS e le conseguenti finali che si svolgeranno a Novembre all’interno del BlizzCon.
Le sessioni delle WCS saranno sostitute delle tappe DreamHack di Dallas,Valencia e Montreal, le IEM Katowice di quest’anno e altri due eventi ancora non annunciati.
Ignote le sorti delle due principali competizioni koreane ossia le GSL e le AfreecaTV, esse potrebbero entrare in un mega campionato nazionale.

 

Il debutto di Warcraft 3

Warcraft 3 farà il suo debutto all’interno della Pro Tour con la sua versione rinnovata in quattro eventi  che condurranno alle finali mondiali di fine anno.
Anaheim, Jonkoping Summer, Rotterdam e un quarta da definire saranno le tappe Dreamhack dove i vincitori e i migliori dodici del ranking otterranno l’accesso alle finali.

Spazio per tutti in CS:GO

Grossa opportunità per tanti team minori che gravitano all’interno dell’universo dello sparatutto di casa Valve.
Le Pro Tour permettono infatti la possibilità di poter accedere ai due Masters in programma attraverso l’ausilio dei campionati nazionali.
I vincitori dei campionati ESL di Germania, UK, Francia, Turchia, Polonia, Paesi Bassi, Spagna e di una ottava ancora da decidere si scontreranno all’interno delle EPEC.
Tale competizione permetterà al vincitore di poter accedere alle qualifiche per un posto ai Master di Colonia ( Giugno 2020) oltre all’edizione 2021 delle IEM Katowice.
Gli altri sette team avranno una seconda possibilità attraverso le qualifiche alla Montain Dev League, la porta d’accesso alle ESL Pro League.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

BeSports

BeSports: Anche la Serie B scende in campo

A poche settimane dall’arrivo della eSerie A, l’universo esportivo italiano accoglie l’arrivo della seconda lega …