Home / Esport / PG Six Nationals Winter Finals: Vittorie a tinte blu
PG Six Nationals

PG Six Nationals Winter Finals: Vittorie a tinte blu

Nel weekend meneghino che ha visto trionfare i Qlash/Forge all’interno delle Red Bull Factions, spazio anche a Rainbow Six:Siege con le PG Six Nationals Winter Finals.
Mkers e Samsung Morning Stars arrivano sullo stage milanese con motivazioni differenti, i primi nel confermarsi come padroni assoluti, i secondi nel cercare di detronizzarlo.
La stagione regolare e i playoff hanno visto i campioni d’Italia sempre preformanti ma con qualche scivolata in più rispetto alla stagione estiva.
I Samsung Morming Stars provengono da una buona prima parte e dall’affermazione certosina con la mine vagante GoSkilla.
Tanti ingredienti per una finale che si prospettava vulcanica e piena di colpi di scena da parte dei due team.

Una sudata conferma

in  molti avevano ipotizzato in una secca vittoria per 3-0 da parte di Sloppy e compagni, una convinzione confermata dai primi due set vinti dal team romano
7-4 su Kafe Dostoyevsky e 7-3 su Banca portano il sodalizio romano sul 2-0, ottime basi per la strada verso una vittoria secca.
Invece su Coastline, i blue navy entrano in un black out il cui risultato è un 7-0 senza possibilità d’appello in favore dei Morning Stars.
Villa poteva rappresentare il completamento della rimonta da parte del team bergamasco ma, in tal contesto, i Mkers escono dal letargo del set precedente.
Con un parziale di 7-4 il team laziale si riconferma campione d’Italia e realizza il back to back dopo la vittoria in estate tra le mura amiche.

Vittoria con vista Montreal

La vittoria delle PG Six Nationals Winter Finals fornisce morale ai Mkers in vista dei prossimi eventi.
All’orizzonte di Sloppy e soci c’è il closed qualifier europeo per l’ultimo al prossimo Invitational per il vecchio continente.
Sarà una dura competizione con team del calibro di G2 Esports e ForZe in cerca di quel pass verso il Mondiale.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

PG Nationals Spring 2020

PG Nationals Spring 2020 Week 4: Il Cartoomics all’orizzonte

Il PG Nationals Spring 2020 Week 4 segna l’arrivo del girone di ritorno con le …