Home / FGC / Dragon Ball FighterZ / Fighting Weekend: Red Bull Spain & PlayStation Arena
Red Bull Spain

Fighting Weekend: Red Bull Spain & PlayStation Arena

Il weekend degli amanti dei picchiaduro è stato pregno di competizioni con portate principali rappresentante dal ritorno del Dragon Ball FighterZ World Tour e la tappa del SNK World Championship.
Madrid ha ospitato il Red Bull Spain, secondo evento SAGA del DBFZ World Tour dopo l’EVO 2019.
225 i partecipanti alla gara, tra di loro anche i migliori della scena competitiva del titolo Bandai/Namco.
Una competizione, quella spagnola, che passerà agli archivi come un nuovo capitolo della sfida infinita tra Sonic Fox e G01.
L’americano, per l’ultima volta in divisa Echo Fox, e il giapponese dei Cyclope rinnovano la loro sfida con l’ultimo atto del Red Bull Spain.

Una finale in cui a sorridere è lo statunitense il quale, con il trio formato Base Vegeta, Kid Buu e Kid Goku, in primis ottiene il reset per 3-1 per poi sconfiggere il nipponico, con Bardock, Kid Goku e Goku, col medesimo risultato.

Un Red Bull Spain in cui è stato presentato il nuovo personaggio che farà parte del roster del titolo Bandai/Namco.
Si tratta di Broly nella versione targata Dragon Ball Super.

Arena coreana

Da Madrid si vola a Seoul dove si è svolta la PlayStation Arena, tappa valevole un posto alle SNK World Championship.
I tornei di King of Fighters XIV e Samurai Shodown hanno infiammato il palcoscenico coreano.
Nel titolo 3v3 per antonomasia,vittoria per Shiro (Ryu, Alice e Shun’ei) il quale sconfigge per 3-1 il connazionale Road (Tung, Sylvie e Kukri)
Nella competizione dedicata all’ultima uscita SNK, successo per Effusion (Shine) il quale sconfigge per 3-0 il rientrante Infiltration (Kyushiro).

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Champions Tour

Champions Tour: Il programma esport di Valorant per il 2021

Le Ignition Series e le prossime First Strike hanno fatto in modo che Valorant possa …