Home / FGC / First Attack 2019: In scena il talento latino americana
First Attack

First Attack 2019: In scena il talento latino americana

La Capcom Pro Tour sta concludendo i vari circuiti in vista delle finali di Dicembre a Los Angeles. Dopo Asia ed Europa, il palcoscenico di Street Fighter V è stato occupato dalla scena latinoamericana con le finali regionali che si sono disputate all’interno del First Attack 2019.
San Juan ha ospitato la due giorni e, come accaduto in altre sedi, il primo giorno è stato dedicato all’evento Premier.

Una prima giornata in cui le sorprese non sono mancate, eliminazioni eccellenti come Ricki Ortiz e PR Barlog (33°) o Smug e GaerBee (25°). Chi invece non ha fallito l’appunto è il leader stagionale della Capcom Pro Tour ossia Punk. L’americano anche in questo caso conferma di essere l’uomo da battere in vasta delle finali mondiali.

Nell’ultimo atto della prima giornata, lo statunitense recupera dalla Losers Bracket ottenendo la finale contro il francese Luffy. In questo contesto, il portacolori degli Reciprocity con Karim ottiene prima il reset col punteggio di 3-2 per poi conquistare il punto battendo la R.Mika del transalpino col medesimo risultato.

Una vittoria storica per Punk che conferma la sua leadership con 4655 punti.
Un punteggio che vale come nuovo record di punti guadagnati in stagione (precedente: Tokido (2018) – 4431).

First Attack

La corona è brasiliana

Secondo giorno del First Attack dedicato alle finali latino americane con il meglio della scena locale a sfidarsi per il titolo continentale. Si aspettava l’affermazione di MenaRD, campione del mondo 2017, ma la sua corsa termina al quarto posto lasciando spazio ad altri.
A sfidarsi per il trono sono stati Zenith (Brasile) e Pikoro (Peru). In una battaglia terminata al quinto set, a prevalere è stata la Menat caricoca sul M.Bison peruviano.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

PG Six Nationals Winter Week 6: Il dolce sapore della rivincita

Penultima settimana della stagione regolare delle PG Six Nationals Winter 2019 in cui si attendeva …