Home / MOBA / League of Legends / League of Legends Worlds 2019: analisi dei gironi – Parte 1
VCS

League of Legends Worlds 2019: analisi dei gironi – Parte 1

Lunedi 23 Settembre 2019 il destino dei 24 team qualificati alle League of Legends Worlds 2019 è stato scritto. Jiizuke e YamatoCannon, maestri di cerimonia, hanno stabilito il percorso che le varie formazioni che inizieranno a Berlino proprio oggi, 2 Ottobre. Un viaggio in giro per l’Europa la cui tappa finale sarà Parigi, sede dell’ultimo atto in programma il 10 Novembre.

In questa sede cerchiamo di formulare un primo pronostico sulle qualificate alle fasi calde. La prima parte sarà dedicata alle fasi iniziali della competizione, dove soltanto quattro team saliranno al group stage.

Play In Stage

Girone A: Clutch Gaming – Unicors of Love – Mammoth

L’approdo nell’universo Dignitas ha dato una spinta notevole ai Clutch Gaming che sono passati da essere uno dei ultimi team delle LCS a terza forza del panorama nordamericano. Ciò dimostrato sia durante i playoff che nel qualifier regionale in cui Cody Sun ha condotto i gialloneri a conquistare lo slot mondiale.
Il girone è potenzialmente favorevole ai Clutch, considerando in primis la poca esperienza internazionale dei Mammoth, campioni d’Oceania alla prima apparizione sullo stage internazionale, e dall’enigma Unicors of Love.
L’approdo ai Mondiali degli unicorni rosa è motivo di gioia tra gli appassionati ma, considerate le cocenti delusioni dei  Gambit, non c’è molto da sperare, considerando anche il livello basso del campionato russo.
% Passaggio turno: Clutch Gaming (60) – Unicors of Love (30) Mammoth (10)

Girone B: Splyce – Isurus Gaming – Detonation Focus Me

La domanda sorge spontenea: quali Splyce vedremo ai Mondiali?
I gialloneri sono un team umorale capace sia di battere i Fnatic in campionato che di perdere con un secco 3-0 contro i Rogue ai playoff. In questo contesto darei le stesse possibilità sia alle vipere che ai Detonation Focus Me.
I giapponesi ormai sono dominatori in patria e sono alla loro terza presenza in campo internazionale, un bagaglio che potrebbe risultare decisivo.
Più staccati gli Isurus Gaming; i campioni latinoamericani potrebbero avere qualche speranza solo se i due team sopracitati incappano in giornate negative.
% Passaggio Turno: Splyce (40) Detonation Focus Me (40) Isurus Gaming (20)

Girone C: Hong Kong AttiduteLowkey EsportsMEGA Esports

Un Girone C a tinte orientali, precisamente del sud asiatico, quello che si presenta in quel di Berlino, equilibrato ma dalla scarsa esperienza internazionale visto il debutto assoluto dei tre team nelle League of Legends Worlds.
L’èquilibrio è leggermente tendente verso gli Hong Kong Attidute. I dragoni sono la terza forza delle LMS e nel qualifier hanno eliminato team di maggior caratura come gli Flash Wolves (completamente fuori forma) rifilando loro un 3-0 secco.
Spero di vedere un girone divertente vista anche la pazzia del meta del campionato vietnamita, capace di regalare perle rare come, ad esempio, un Kled midlaner.
% Passaggio Turno – Hong Kong Attidute (35) Lowkey Esports (33) MEGA Esports (32)

GIRONE D: DAMWON Gaming – Royal Youth – Flamengo Esports

Un solo nome in questo raggruppamento: DANWON Gaming. I coreani sono la vera rivelazione delle LCK 2019, capaci di passare da neopromossi a terza forza del campionato. Un mix tra giovani rampanti (SnowMaker è il secondo nella classifica K/D/A nella stagione estiva dietro solo a Chovy) e giocatori con esperienza all’estero (Nuclear ha militato negli H2K nella stagione 2017) che possono dire la loro anche nei group stage (possibile inserimento nei gironi B e D).
Ridotte al minino le possibilità per i campioni di Turchia dei Royal Youth (dove nello staff  tecnico è presente un italiano, ossia Phoma, ex Outplayed) e per i campioni del Brasile dei Flamengo Esports.
% Passaggio Turno: DANWON Gaming (70) Flamengo (15) Royal Youth (15)

Legends Worlds

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Malesia

Malesia: il governo continuerà a finanziare gli esport

Il dibattito nel riconoscimento degli esport come sport ufficiale si fa sempre più caldo. Negli …