Home / Shooters / CS:GO / Blast Pro Series Madrid: la riconquista di Nuke
Blast Pro Series Madrid

Blast Pro Series Madrid: la riconquista di Nuke

CS:GO è tornato in scena anche questa settimana con le Blast Pro Series Madrid, terzo stage della rassegna. Rispetto ai tornei precedenti, il teatro madrileno ha dato la possibilità a un team di poter entrare nella fase calda del torneo attraverso l’Iberian Play-In.
Questo derby iberico tra Movistar Riders e Giants Vodafone si è risolto soltanto nella terza mappa (Vertigo), nella quale i Giants hanno chiuso la pratica con il punteggio di 16-12 passando così al turno successivo.

La seconda fase del torneo ha confermato le impressioni viste nei mesi precedenti, ovvero quelle che vedono Astralis ed Ence come i team col miglior stato di forma. Entrambe hanno passato il turno con 4 vittorie e una sola sconfitta, lasciando ai Ninjas in Pijamas la possibilità di disputare il Pro Standoff contro i Giants. Quest’ultimo evento è stato sucessivamente conquistato dagli svedesi soltanto all’ultimo match, in  cui dennis ha sconfitto fox per 7-5.

Nell’ultimo atto delle Blast Pro Series Madrid, diversamente da quando visto agli IEM Katowice, a prevalere sono stati gli Ence. I finnici sono riusciti a conquistare il loro secondo successo stagionale, dopo quello dell’Assembly Winter 2019, sconfiggendo i cugini danesi per 2-0 con un evento storico all’interno del match.
La vittoria degli ENCE è arrivata su Nuke, mappa considerata giardino di casa degli Astralis, facendo cadere un’imbattibilità che durava dal 20 febbraio 2018.

Lo score degli Astralis su Nuke nelle ultime 30 partite.

Protagonisti del successo per 16-13 sono stati  Sami “xseveN” Laasanen e Jari “Aerial” Jussilla, che con i loro +12 e +6 di K/D sono stati il traino portante dell’affermazione del team finlandese.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Tonizza

David Tonizza è il nuovo pilota della Ferrari Esports

Due giorni tra test e qualifiche e la realizzazione di una gara spettacolare per conquistare …