Home / Sport / Formula 1 / La Ferrari considera l’ingresso negli esport
Ferrari

La Ferrari considera l’ingresso negli esport

La nuova stagione della Formula 1 Esports Series sta arrivando e in molti  si chiedono se ci sarà l’ingresso ufficiale della Ferrari. La casa di Maranello, grande assente della scorsa edizione, ha iniziato a carpire le grandi potenzialità che il mercato videoludico competitivo può offrire.

Intervistato dalla Reuters a Barcellona, sede della quinta gara della stagione 2019, Mattia Binotto, team principal e direttore tecnico della Scuderia Ferrari, ha parlato dei progetti che potrebbero riguardare la rossa. Oltre alla possibile partecipazione all’interno del serie Netflix “Drive to Survive” , Binotto ipotizza un possibile ingresso della scuderia italiana nelle F1 Esports Series.
«Stiamo considerando seriamente l’ingresso nel mondo degli esport. Ancora non abbiamo preso nessuna decisione in merito, lo faremo nelle prossime settimane».

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Awakening

Smash Weekend: Umebura SP4 e Awakening 5

I tornei del circuito nordmericano si prendono una settimana di pausa ma Smash Bros continua …