Home / Shooters / CS:GO / StarSeries_I-League Season 7: Shanghai made in Ucraina
StarSeries_I-League

StarSeries_I-League Season 7: Shanghai made in Ucraina

Dopo una settimana di pausa, CS:GO è tornato in scena per le StarSeries_I-League Season 7 disputate a Shanghai. Come visto nei Major, il formato della svizzera è stato usato per la prima fase della rassegna cinese, in cui le sorprese non sono mancate.
FaZe Clan ed BiG hanno salutato in anticipo il torneo; se per i primi è stato un incidente di percorso, lo stesso discorso non vale per i tedeschi. Questa eliminazione, aggiunta al quindicesimo posto di Katowice, è un campanello d’allarme per gob b e soci in vista del prossimo Major, che andrà prossimamente in scena a Berlino.

Chi invece respira aria nuova in Cina sono i Fnatic. Il quarto posto al WESG ha ridato linfa al team scandinavo che, in questo contesto, ha raggiunto la finale dopo un anno d’assenza. A fronteggiare gli svedesi sono stati i Natus Vincere, che dopo essersi vendicati degli ENCE ai quarti di finale hanno superato i sorprendenti Renegades in semifinale.
L’ultimo atto delle StarSeries_I-League è stato un confronto accesso da ambo i lati, ma il maggior tasso tecnico degli ucraini ha fatto la differenza. Un 3-0 secco senza appello con eletronic protagonista assoluto, capace di portare alla vittoria il team su Mirage e Dust2 per poi dare spazio al compagno di squadra flamie su Inferno.

Per i Natus Vincere si tratta della prima affermazione stagionale, che interrompe un digiuno di cinque mesi.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

PGNats Summer Week 2

PG Nationals Summer Week 3: conferme in vetta

La PG Nationals Summer Week 3 iniziano a dare una prima conformazione alle classifiche delle …