Home / MOBA / League of Legends / PgNationals Spring 2019: Tempo di prime certezze
PGNationals Spring Nationals Spring Quarta settimana PG Nationals Spring 2019

PgNationals Spring 2019: Tempo di prime certezze

La seconda giornata di ritorno delle PGNationals Spring 2019 si è focalizzata attorno allo scontro al vertice tra i Qlash Forge e i Samsung Morning Stars. I biancoazzurri partono con l’accesso ai playoff assicurato grazie alla vittoria contro i MOBA ROG, ma in questo match c’è in palio la leadership del campionato italiano.
A trionfare è stata la metodicità e il saper aspettare dei Qlash Forge che in 33 minuti, in linea con durata media delle loro partite, riescono a portarsi a casa la vittoria, la vetta e la matematica certezza di andare ai playoff.
Da segnalare l’ottima prestazione del support Click. Il suo Rakan ha partecipato a 16 delle 21 uccisioni effettuate dal team, rimanendo l’unico a non essere ucciso.

Ad approfittare della sconfitta dei Morning Stars sono stati gli Sparks, che con la doppia vittoria su Racoon ed Outplayed si guadagnano la matematica certezza dei playoff oltre la testa della classifica a parimerito con i Qlash Forge.
Balzo in avanti per i CyberGround Gaming: il 2-0 permette a Creon e soci di avere un piede e mezzo nei playoff, mentre è lotta aperta per gli ultimi posti ancora disponibili.
La distanza tra iDomina (5°) e Racoon (8°) è soltanto di due lunghezze, con Outplayed e Moba Rog all’interno della bagarre.

Le PGNationals Spring 2019 ritorneranno con la penultima settimana a partire dalle ore 16.00 di domenica 3 marzo, sempre in diretta su PG Esports.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Six Nationals Winter

PG Nationals Six Winter 2019 Week 2: il re e la nuova minaccia

La seconda giornata del PG Nationals Six Winter 2019 è andata agli archivi, la due …