Home / Esport / Super Akouma vince il Berlin Tekken Clash 2018

Super Akouma vince il Berlin Tekken Clash 2018

Si è appena concluso l’ultimo importante evento europeo del Tekken World Tour. Giocatori provenienti da tutta Europa, e non solo, si sono riuniti nella capitale tedesca per provare ad afferrare gli ultimi punti in palio prima delle finali di Amsterdam. Naturalmente, anche un folto gruppetto composto dai alcuni dei nostri più illustri campioni è volata in Germania per dar vita a una piccola invasione.
Con la partecipazione di così tanti combattenti di alto livello, e una posta in palio così alta, il Berlin Tekken Clash 2018 non poteva che dare davvero tanto spettacolo.

Un’esperienza importante

Le aspettative non sono state affatto deluse. In questa decima edizione del Berlin Tekken Clash abbiamo potuto assistere a tanti incontri di ottima qualità. Gli italiani sono riusciti ancora una volta a superare in massa la prima fase del torneo e approdare in top 32. Exeed | Ghirlanda, i due giocatori del Team Forge Rikimaru e Devilkazuya, The Phantom, Bode, e HG | The Boss sono tutti riusciti a mettere il proprio nome sul tabellone e mettere in seria difficoltà i giocatori tedeschi. A segnare in maniera decisiva le sorti del torneo sono stati tuttavia Mitrust-Storm, Danielmado Tissuemon. Quest’ultimo, dopo esser stato relegato al loser, ha mandato a casa il coreano Dimeback, ed è riuscito ad agguantare per il secondo anno consecutivo il primo punteggio europeo del TWT.

Grazie al nono posto di #Tissuemon al #BTC2018 e al tredicesimo posto dell'Irlandese Fergus, siamo campioni d'Europa!…

Gepostet von Cyberground Gaming am Sonntag, 21. Oktober 2018

I giocatori degli HG Esports hanno risalito il bracket dei vincitori fino a ritrovarsi l’uno contro l’altro nelle semifinali, vinte per 2-0 da Mitrust-Storm. Nei losers, Danielmado ha dato il meglio di sé, sconfiggendo il danese BLACKBEARD e andando a un passo dall’eliminare DeeBeePee. Affrontare allo stesso tempo sia l’imprevedibile Bob avversario che l’indiavolato pubblico, che come ovvio non ha risparmiato le forze per tifare l’ultimo giocatore tedesco ancora in ballo, si è rivelato troppo per il giovane talento italiano, che si è dovuto accontentare di un quarto posto.

Anche il suo compagno di squadra non ha avuto vita facile. Dopo aver subito un pesantissimo 3-0 nelle finali del winners bracket, Mitrust-Storm è riuscito a ottenere la sua chance di vendetta mandando a casa DeeBeePee. In Grand Final però, nonostante il netto miglioramento rispetto alla sfida precedente, la pressione di SuperAkouma è stata ancora uan volta troppa.
Con una prestazione davvero impressionante, Super Akouma è riuscito a mettere le mani sul titolo di campione. Una vittoria meritata, che permette al francese di mettere in saccoccia abbastanza punti da guadagnarsi l’ambito spazio nelle finali del Tekken World Tour.

Sia per Danielmado che per Mitrust-Stom questa è stata in ogni caso un’eccellente occasione di crescita, che ha messo in luce non tanto le carenze, quanto le loro indiscutibili qualità e le tante tante potenzialità.

 

Ecco gli 8 finalisti del Berlin Tekken Clash 2018:

  • Super Akouma
  • HG | Mitrust-Storm
  • DeeBeePee
  • HG | Danielmado
  • BLACKBEARD
  • Asim
  • RHB | DritonRama
  • DISTRICT G | Roo Kang

Commenti

Altre info su Gian Filippo Saba

Avido giocatore di qualsiasi genere possibile. Alto 1 metro e 80, pesante quanto un ramoscello d'ulivo, è fortemente convinto che la bravura ai videogames sia direttamente collegata al proprio indice di massa corporea. Nonostante ciò pensa ugualmente di esser il Prescelto in virtù di un sogno rivelatore avuto alla tenera età di 6 anni, in cui Crash Bandicoot gli rivelò i segreti del mondo videoludico.

Controlla anche

North American Regional Final

Punk vince le SFV North American Regional Final nel nuovo weekend FGC

Ogni settimana ci stiamo ritrovando a aprire questa piccola rubrica menzionando quanto movimento ci sia …