Home / Shooters / CS:GO / Starseries I-League Season 6: cinque finnici all’orizzonte

Starseries I-League Season 6: cinque finnici all’orizzonte

Le Starseries I-League Season 6 di CS:GO si sono concluse questo weekend. Il torneo è ormai diventato un’appuntamento fisso del calendario dello sparatutto made in Valve.
Nonostante l’assenza di grandi nomi, lo spettacolo offerto al pubblico di Kiev è stato pregevole, con sorprese già nella Swiss Mode. In questa fase escono di scena i Gambit ma sopratutto i Mousesports, vincitori dell’ESL di New York.
Dopo un buon inizio i topolini escono di scena dopo le sconfitte contro ENCE, Optic e nel match decisivo contro i BiG. Disputato su Train, il match si è risolto dopo un supplementare sul punteggio di 19-17 a favore dei tedeschi, che avanzano alla fase successiva.

Starseries I-League Season 6

La fase ad eliminazione diretta fornisce una finale non prevista alla vigilia. A contendersi il trono delle Starseries I-League Season 6 sono gli ENCE Esports e i Vega Squadron.
Entrambi i team raggiungono la finale dopo vere maratone. I primi eliminano ai quarti di fianle i BiG col punteggio di 2-1 di rimonta, dopo l’ennesima Train finita ai supplementari in favore dei tedeschi. Similmente, i Vega recuperano lo svantaggio iniziale ed eliminano in semifinale gli NRG col punteggio di 2-1

La Finale

Russi e finlandesi disputano il primo set della finale su Train, mappa scelta dagli ENCE che finisce 16-14 a favore dei Vega. Il set si risolve soltanto nelle ultime battute grazie a crush e tonyblack, i quali portano il  primo punto in casa russa.
La reazione degli ENCE non si fa attendere e, con un’egregia prestazione corale, riescono a ribaltare la situazione conquistando Inferno e Dust II.
La controrisposta dei Vega arriva su Mirage, conquistata dai russi per 16-12 anche grazie a tonyblack, che riesce a contrastare la continue folate di Aleksib.

Il match viene quindi deciso su Overpassscenario dove entrambi i team avevano le stesse possibilità di vittoria. Gli ENCE stabiliscono le condizioni di vittoria nella prima fase di gioco piazzando un 12-3 difficile da recuperare, per poi mantenere le distanze nella seconda fase, conclusa a favore dei finlandesi col punteggio di 16-9.

Commenti

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Cacciatori di Premi

I Cacciatori di Premi si qualificano alla Ultimate European Smash Ball Team Cup 2019

È stato il team I Cacciatori di Premi a conquistare il primo posto nel qualifier …