Home / MOBA / Dota 2 / WePlay AniMajor: Le qualificate allo stage di Kiev
WePlay AniMajor

WePlay AniMajor: Le qualificate allo stage di Kiev

Il secondo Major del Dota Pro Circuit 2021 sta arrivando, una tappa importante per la strada verso il The International 2021.
Un percorso, quello delle varie formazioni impiegate in questo ambito, il cui secondo step è il WePlay AniMajor.
Il palcoscenico di Kiev accoglierà dal 02 al 13 Giugno i team che si sono qualificati attraverso i vari campionati regionali.
Rassegne che, come visto anche nelle precedenti puntate, non ha mancato colpi di scena con eliminazioni eccellenti.
Primi fra tutti quei Thunder Predator che hanno sorpreso all’interno del ONE Esports Singapore Major.
La formazione peruviana giunge soltanto terza nel campionato sudamericano con conseguente eliminazione dalla corsa verso Kiev.
Sud America che, ancora nuova una volta, vede il Perù come leader regionale di Dota2 con i Beastcoast e i NoPing e-Sports a conquistare il pass ucraino.

Fuori anche i Natus Vincere, i gialloneri, impegnati nel campionato CIS, non potranno essere della partita nel Major che li vedeva come padroni di casa.
Fatali per ALWAYSWANNAFLY e compagni le sconfitte contro PuckChamp e Unique Esports.
Eventi che danno il via libera alle conferme Virtus.Pro e Gambit AS Monaco e alla prima volta dei Team Spirit.

Rivoluzione, invece, nel campionato del Sud Est Asiatico dove soltanto i T1 confermano il loro status rispetto alla corsa al primo Major.
Tornano che registra l’uscita di scena dei Fnatic e Neon Esports ma accoglie, nel novero delle qualificate, due formazioni storiche come TNC Predator ed Execration.
Quest’ultima, riesce ad ottenere la qualificazione solo dopo la vittoria del playoff contro i sopracitati Fnatic.

Conferme tra Europa, Cina e Nord America

Detto delle variazioni rispetto al Major di Singapore, il lotto delle partecipanti dell’AniMajor di Kiev vede la conferma di team provenienti da tre regioni.
I risultati dei campionati d’Europa, Cina e Nord America mostrano variazioni solo nel posizionamento delle qualificate.
Il vecchio continente porta gli Alliance direttamente ai Playoff, il Team Liquid al Group Stage mentre Nigma e Secret partiranno dalla prima fase.
Quincy Crew e Evil Geniuses saranno di nuovo i rappresentanti del Nord America con i primi con un posto ai playoff.
Team Aster (Playoff), PSG.LGD (Group Stage), Vici e Invictus Gaming (Wild Card) saranno i portacolori cinesi.

AniMajor

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Spring Finals

Blast Premier Series Spring Finals: Il dominio russo continua

La prima parte del circuito Blast Premier 2021 si è concluso lo scorso fine settimana …