Home / Sport / Formula 1 / Le F1 Esports Pro Series 2018 in partenza a ottobre

Le F1 Esports Pro Series 2018 in partenza a ottobre

Le F1 Esports Pro Series 2018, organizzate in collaborazione con Codemasters,  hanno finalmente una data  di inizio. La nuova stagione del campionato ufficiale di Formula 1 debutterà nel mese di ottobre. Le tappe dell’evento saranno 3 e si disputeranno dal vivo alla Gfinity Esports Arena di Londra. Al termine delle gare verrà proclamato il nuovo campione del mondo, che porterà a casa la fetta più grande del montepremi da 200 mila dollari.

La prima gara si disputerà il 10 ottobre, la seconda il 31 dello stesso mese, mentre il gran finale dell’evento è fissato per il 16 e 17 novembre. Tutte le gare verranno trasmesse in streaming su Facebook e andranno in onda anche su alcuni canali TV.

I nove team partecipanti alle F1 Esports Pro Series 2018 sono parallelamente impegnati anche nel campionato ufficiale di Formula 1. L’unica assente, come già precedentemente annunciato, sarà la Ferrari:

  • Mercedes-AMG Petronas Esports
  • Red Bull Racing Esports Team
  • Hype Energy eForce India F1 Esports Team
  • Williams Esports
  • Renault Sport Team Vitality
  • Haas F1 Esports Team
  • McLaren Shadow
  • Toro Rosso Esports Team
  • Alfa Romeo Sauber F1 Esports Team

Il lancio della Pro Series è un momento cruciale per la F1 Esports Series. In un breve lasso di tempo, i piloti di tutto il mondo si sono uniti ai loro team ufficiali di F1 e ora porteranno la loro passione per il motorsport e il gioco da casa fino al podio. Con le squadre di F1 coinvolte, siamo stati in grado di combinare la potenza degli sport con la magia della Formula 1, dando vita a una serie adrenalinica che è stata trasmessa in tutto il mondo.

Julian Tan, head of digital growth and F1 esports at Formula 1

La lista dei partecipanti alla competizione e delle rispettive scuderie è stata ufficializzata lo scorso luglio. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito ufficiale.

Commenti

Altre info su Erica Mura

Dopo aver terminato i suoi studi in giornalismo continua a stare ore a giocare al PC, ma con meno sensi di colpa. Adora i videogame perché ama immergersi nelle atmosfere magiche di qualsiasi mondo fantasy - da Lordran a Runeterra, da Atreia alla Sardegna. Dal cibo, sua altra grande passione, ha portato all'interno delle sue esperienze videoludiche la predilezione per il sale.

Controlla anche

All-Star 2018

All-Star 2018: il meglio di League di Legends chiude la stagione 8

Con il mercato in corso e la nuova stagione alle porte, l’All-Star 2018 è stata l’occasione …