Home / Esport / TGM esports annuncia la fondazione della sua multigaming!

TGM esports annuncia la fondazione della sua multigaming!

Ce l’avete chiesto in tanti, tantissimi, e alla fine abbiamo voluto accontentarvi. Si sa, il compito di un vero giornale non è solo quello di dare ai lettori notizie e approfondimenti. In un mondo come quello dell’esport, qualunque testata, anche di livello internazionale, deve fare dei passi in più per tenere coinvolta la propria community. Gli esempi sono tantissimi e un marchio così importante e storico come quello di The Games Machine non può di certo essere da meno.
Siamo dunque lieti di rivelarvi, finalmente, il progetto che abbiamo tenuto nascosto per mesi: TGM esports annuncia la fondazione della sua multigaming!

Quali saranno i titoli sui quali competeremo? E chi vestirà la nostra maglia bianco-rossa? Scopriamolo insieme!

MOBA

Inevitabilmente, il nostro primo pensiero è stato quello di dare vita a un team di League of Legends. Reduci dal press tour alla gaming house dei Forge, durante il quale abbiamo potuto studiare da vicino i nostri prossimi avversari, siamo riusciti in tempo a ultimare la nostra line-up prima di Pasqua.
A capitanare la squadra “The Elohell Machine” sarà il giovane Alessandro “Colento” Paludi. L’affermato talento napoletano, main Master Yi, è ansioso di stare in jungle e guidare i suoi compagni alla vittoria di tutti i circuiti italiani, in vista degli accordi per il franchise delle EU LCS.

Dopo Ungoro, la giungla non mi spaventa più… Sono pronto a topdeckare la vittoria verso il nexus per TGM esports!

Il reveal dell’intera squadra sarà fatto a poco a poco sulla nostra pagina Facebook. Cliccate dunque sul tasto “mi piace” per rimanere aggiornati riguardo gli altri quattro giocatori della formazione.

Card game

Siamo sinceri, Hearthstone non è un esport. Messo in chiaro questo, abbiamo deciso di puntare le nostre energie su Gwent! Trovare un degno rappresentante per la nostra squadra, tuttavia, è stato più difficile del previsto.

Fortunatamente, visto il momento magro con i Virtus.pro, Jarosław “pashaBiceps” Jarząbkowski ha deciso di cambiare aria. Dopo un estentuante braccio di ferro e una tratttativa serrata a base di vodka, il forte player polacco ha deciso di entrare nel nostro team. Il suo primo banco di prova sotto la grande ‘e’ di TGM esports sarà proprio a due passi da casa: la Challenger #3 di aprile, a Wieliczka.

multigaming
La maglia ufficiale della multigaming di TGM esports / The Games Machine, disponibile per tutti nella comoda taglia XXL.

Fighting Games

Naturalmente, nella nostra multigaming abbiamo voluto dare ampio spazio anche ai picchiaduro. Anche in questo caso, a tenere alta la bandiera di TGM sarà un atleta straniero.

Dopo la fallimentare parentesi nella Overwatch League, Félix Lengyel ha passato le ultime 24 ore sul Global Testpunch di ARMS. Il colorato titolo Nintendo lo ha letteralmente stregato e, conoscendo da tempo il nostro progetto segreto, ha deciso personalmente di proporsi come ambasciatore italiano alle prossime competizioni ufficiali.

Sono davvero emozionato. Ricordo con nostalgia i tempi in cui, sul letto della mia cameretta, leggevo The Games Machine – era molto meglio di Zzap! Per celebrare ho anche deciso di cambiare il mio nickname da ‘xQc’ a ‘CQC’.

Sono invece ancora in corso i lavori per il secondo titolo. Le performance di Bryan Ronzani nel suo Brawlhalla Invitational contro Pedriny ci hanno convinti a remare anche nella sua direzione, ma le trattative sono ancora in pieno svolgimento.

Vuoi essere il prossimo?

La multigaming di TGM esports segna finalmente l’Anno zero degli sport elettronici in Italia. La discesa in campo della più longeva rivista del settore in tutto l’occidente ha fatto tremare persino la temutissima Sud Corea. O pensavate che il calo di forma degli SK Telecom T1 fosse una casualità?

Ma il nostro progetto è ancora in fase di completamento. Come avrete notato, ci manca ancora un team di sparatutto, genere che ora va molto di moda su Twitch. Se desiderate entrare a far parte della nostra famiglia e vestire la gloriosa casacca bianco-rossa del giornale, non esistate! Scriveteci nei commenti il vostro gioco preferito (non deve essere necessariamente quello in cui siete i più forti, a rendervi pro ci penseremo noi…) e provvederemo a organizzare delle selezioni nel prossimo futuro.

Commenti

Altre info su Redazione

Controlla anche

finali f1 esports series F1 Esports Pro Series 2018

Le F1 Esports Pro Series 2018 in partenza a ottobre

Le F1 Esports Pro Series 2018, organizzate in collaborazione con Codemasters,  hanno finalmente una data  …