Home / MOBA / League of Legends / LoL: la quinta settimana delle EU LCS è un disastro per i Vitality

LoL: la quinta settimana delle EU LCS è un disastro per i Vitality

La quinta settimana dello Spring Split delle EU LCS 2018 ha inflitto un brutto colpo alla posizione in classifica dei Vitality (e del nostro beniamino Jiizuké), che adesso quanto mai viene messa in discussione.
Culmine della ribalta dei G2 Esports, che fanno tremare gli avversari arrivando a totalizzare, con l’ultima giornata, addirittura 6 vittorie consecutive.

Risultati partite

 

Classifica

quinta settimana

 

Una settimana di rialzi e ribassi

Bruttissimo colpo rimanere sconfitti in due match consecutivi per i Vitality, che hanno così perso tutto il terreno guadagnato sulle altre squadre nelle settimane precedenti. Particolarmente amara la sconfitta inferta dagli H2K (penultimi in classifica), che evidenzia tra le altre cose una mancanza di incisività da parte del jungler, amplificata in partita dal pick piuttosto passivo di Jax.

quinta settimana
Un confronto sicuramente non a favore di Gilius.

 

Nelle ultime settimane abbiamo visto un ritorno alla tradizione dei G2 Esports, che impone un inizio tiepido seguito da un progressivo miglioramento. Che sia arrivato il momento della rivincita per gli ex-campioni europei? Ecco qua un’intervista diretta di Perkz dopo la vittoria contro i Vitality:

In certe affermazioni, Perkz ha lasciato intendere che la reale conquista non fosse sconfiggere in 1vs1 Jiizuké ma vincere insieme, collaborando e crescendo con i suoi nuovi compagni di squadra.

L’andazzo positivo si è riconfermato nella vittoria della partita successiva, contro i Misfits, che ha riportato i G2 Esports in vetta alla classifica. E, a detta del Jankos, la squadra ha ancora un largo margine di miglioramento, quindi aspettiamoci ancora di meglio dagli ex-campioni europei!

Commenti

Altre info su Antonino Geloso

Originariamente comandante e referente presso il grande impero del Signore Galattico Freezer, nel Marzo 1990 prende parte ad una campagna militare sul Pianeta Namek dall'esito disastroso che lo costringe a ritirarsi a vita privata sul pianeta Terra, dove intraprenderà dei modesti studi umanistici con l'aspirazione di diventare insegnante. Nel tempo libero si diletta tra diversi titoli videoludici, tra cui figurano League of Legends, Pokémon, Hearthstone e Grindr.

Controlla anche

Gli LA Valiant conquistano l’ultimo Title Match della stagione inaugurale della OWL

Oggi, la memoria non può che andare indietro fino allo scorso 6 maggio. Gli LA …