Home / FPS / Day 3 della OWC Sydney: Svezia e Australia vincono i playoff

Day 3 della OWC Sydney: Svezia e Australia vincono i playoff

Con la fine del day 3 della OWC Sydney sono state svelate altre 2 finaliste per la World Cup, che si uniranno a Cina e Francia all’evento del BlizzCon 2017: Svezia e Australia.

Grazie alla vittoria sui padroni di casa per 3-1, Reinforce e compagni mostrano non solo di essere ancora una squadra temibile ma reclamano il 1° posto del gruppo C. L’Italia fallisce invece nell’obiettivo di conquistare almeno un set al Mondiale, perdendo anche il 3° e ultimo match contro il Portogallo per 4-0.

Nel gruppo D la Finlandia strappa un pareggio al Giappone, ma il risultato non è abbastanza per permetterle di arrivare ai playoff. Con la vittoria per 4-0 della Spagna sul Vietnam, infatti, sono gli iberici a passare il turno, alle spalle della nazionale del Sol Levante.

I due match del playoff sono stati avvincenti e sul filo del rasoio. Probabilmente ciascuna delle 4 nazionali si sarebbe meritata di passare il turno per l’ottimo percorso nei group stage, ma a conquistare l’accesso alla fase finale della Overwatch World Cup sono stati la Svezia e i padroni di casa.

day 3 della OWC Sydney

Meta? No, grazie

Se c’è una cosa che non solo questo day 3 della OWC Sydney ma tutto il qualifier australiano ci ha insegnato è che giocare fuori meta, a volte, può essere la soluzione giusta.

Con un hero pull incredibilmente ampio – che ha compreso McCree, Zarya e Reaper -, il Giappone ha regalato uno spettacolo assente da tempo dalle competizioni di alto livello. E non solo: è anche riuscito anche a spingere altri giocatori fuori dal “meta-guscio”, permettendoci di apprezzare, finalmente, alcuni dei migliori al mondo cimentarsi con i propri main.

La nazionale asiatica non è stata però l’unica a portare un po’ di diversità all’interno della competizione. Le variazioni sono state parecchie e hanno donato a questi 3 giorni di World Cup in Australia piacevolissimi tocchi di colore al calorosissimo pubblico della Star Event Centre e agli spettatori a casa.

Qualcosa che le altre nazioni dovranno sicuramente tenere a mente una volta arrivare ad Anaheim per non ricevere pericolose sorprese.

Prossima tappa: Katowice

Terminata la prima metà di qualifier, la Overwatch World Cup è pronta a fare tappa in Europa. Il 3° appuntamento sarà a Katowice, dove altri due gruppi sono pronti a lottare per un posto al BlizzCon dal 4 al 6 agosto, live sul canale Twitch PlayOverwatch.

Il gruppo E vede schierati i campioni 2016 della Sud Corea, i Paesi Bassi, la padrona di casa Polonia e l’Austria. A contendersi i primi 2 posti del gruppo F troveremo invece le nazionali di Canada, Russia, Singapore e Turchia.

 

Commenti

Altre info su Erica Mura

Dopo aver terminato i suoi studi in giornalismo continua a stare ore a giocare al PC, ma con meno sensi di colpa. Adora i videogame perché ama immergersi nelle atmosfere magiche di qualsiasi mondo fantasy - da Lordran a Runeterra, da Atreia alla Sardegna. Dal cibo, sua altra grande passione, ha portato all'interno delle sue esperienze videoludiche la predilezione per il sale.

Controlla anche

Artifact: il nuovo gioco di carte di casa Valve inaugura il suo sito ufficiale

Oggi è stato inaugurato il nuovo sito di Artifact, il GCC di casa Valve che …