Home / MOBA / League of Legends / Il campionato Red Bull Factions 2017 si infiamma

Il campionato Red Bull Factions 2017 si infiamma

Sono terminate le prime cinque giornate ufficiali del torneo di League of Legends targato Red Bull, il Red Bull Factions.

La competizione è entrata nella sua fase più intensa, vedendo i migliori team italiani del settore darsi battaglia – live sul canale Twitch Personal Gamer – per assicurarsi di giocare la finale live in programma per il 1° Ottobre alla Milano Games Week.

Qual è la vostra preferita? E perchè è Noxus?

Le fazioni

Le regole di questo torneo sono estremamente particolari.

In pick\ban phase le squadre si contendono le diverse fazioni di Runeterra, ed una volta scelta, è possibile usare solo personaggi appartenenti alla regione scelta insieme ad un massimo di 2 personaggi a fazione indipendente (come ad esempio Ryze, Alistar e Shaco).

Quella più contesa è stata Ionia, seguita da Noxus (7 preferenze) e Zaun (6 preferenze).

 

 

La classifica

La classifica attuale presenta una situazione estremamente combattuta tra i partecipanti: 4 squadre si contendono aspramente la prima posizione, con poco a seguire una coppia di team con 6 punti che potrebbero riprendere terreno molto facilmente.

Ultimi in classifica troviamo i Racoon ed i Next Gaming, che hanno subito una serie di sconfitte consecutive, trovandosi adesso in estrema difficoltà.

 

L’esito del Red Bull Factions sarà sicuramente difficile da prevedere!

 

Il campionato riprenderà il 24 luglio con la terza settimana. Restate sintonizzati per sapere chi ne uscirà vincitore! Se invece volete saperne di più, ecco il nostro primo resoconto delle qualifiche.

Commenti

Altre info su Antonino Geloso

Originariamente comandante e referente presso il grande impero del Signore Galattico Freezer, nel Marzo 1990 prende parte ad una campagna militare sul Pianeta Namek dall'esito disastroso che lo costringe a ritirarsi a vita privata sul pianeta Terra, dove intraprenderà dei modesti studi umanistici con l'aspirazione di diventare insegnante. Nel tempo libero si diletta tra diversi titoli videoludici, tra cui figurano League of Legends, Pokémon, Hearthstone e Grindr.

Controlla anche

Paris-Saint Germain

Il Paris-Saint Germain stringe un nuovo accordo con gli LGD e sbarca su FIFA Online

A maggio di quest’anno vi avevamo parlato del rumor che vedeva l’approdo del Real Madrid …