Home / News / Quake Champions EU qualifier: 2 italiani nella top 8

Quake Champions EU qualifier: 2 italiani nella top 8

Chi pensa che l’Italia non sia abbastanza competitiva a livello internazionale dovrebbe rivolgere l’attenzione a titoli come Quake. Anche quest’anno, infatti, il nostro Paese è tra gli assoluti protagonisti grazie ai fratelli Avallone. Entrambi sono riusciti a rientrare nella top 8 del Quake Champions EU qualifier in modalità Sacrifice (4 vs 4) e andranno a giocarsi il pass per il prossimo QuakeCon nella LAN di Leicester tra 1 mese.

A 1 passo dal tetto d’Europa

I NoToFaSt – team composto da stermy, fazz, toxiq e noctis – sono riusciti a passare il turno al Qualifier #1 il 2 luglio. Insieme a loro i 2z, gli Alliance e i Defendants.

Pochi giorni dopo, l’Italia ha raddoppiato grazie al team RushB – composto da HAL, Sev1, Gh0rilla e Memphis – il quale ha staccato uno degli ultimi biglietti disponibili per Leicester al Qualifier #2. Con loro anche i Miasma, i myztro e gli Avengers.

Quattro biglietti per il QuakeCon

La strada verso il QuakeCon 2017 non è ancora conclusa. Delle 8 squadre finaliste al Quake Champions EU qualifier, solamente 4 potranno passare il turno e volare a Dallas dal 24 al 27 agosto.

La LAN Regional Final in modalità Sacrifice sarà un torneo Bo3 con un bracket a doppia eliminazione. Riusciranno Hal e stermy ad afferrare, insieme ai loro team, uno dei 4 biglietti per il Quake World Championship? Per scoprirlo non rimane che attendere la diretta sul canale Twitch ufficiale dell’evento il 4 e 5 Agosto.

 

Altre info su Erica Mura

Adora i videogiochi perché ama immergersi nelle atmosfere magiche di qualsiasi mondo fantasy - da Lordran a Runeterra, da Atreia alla Sardegna. Dal cibo, sua altra grande passione, ha portato all'interno delle sue esperienze videoludiche la predilezione per il sale.

Controlla anche

Misano

MotoGP Esports Championship 2019: motori d’Aragona

Per la seconda tappa della MotoGP Esports Championship 2019 si vola da Misano ad Aragona …