Home / Approfondimenti / LoL World 2020 # 6: Che succede ai G2?
World 2020 # 6

LoL World 2020 # 6: Che succede ai G2?

LoL World 2020 # 6 inizia con una domanda che in tanti si stanno ponendo in queste due settimane all’interno del campionato europeo: Cosa succede ai G2?
In due settimane si è passati da Caps e compagni dominatori assoluti della lega a prestazioni al di sotto delle aspettative da parte dei campioni europei.
Non esiste una ragione principale su questa serie di sconfitte ma si può affermare che, dopo la prima parte della stagione, le LEC siano più equilibrate del solito.
In molti hanno ipotizzato che le forze messe in campo dai vari team siano in grado di equiparare o superare quella dei campioni in carica.
Una dimostrazione è la classifica dopo questa giornata di campionato con un quartetto in testa e ben sette formazioni racchiuse a distanza di due vittorie.

Gli stessi G2, Fnatic, Misfits ed Origen,regnano in condivisione la vetta alla classifica, mostrando al pubblico un equilibrio che non si verificava da anni.
Una situazione che configura anche una chiusura della corsa verso la fase calda del campionato con l’arrivo dei playoff..
Solo un tracollo da parte degli Excel (5-5) potrebbe far riaprire il discorso in favore di una tra Schalke, Vitality ed SK Gaming.

Navigare in solitaria

Se in Europa regna l’equilibrio, in Nord America esiste solo un padrone assoluto, chiamato Cloud 9.
Altre due vittorie per Zven e compagni che salgono ad un record di 10-0 ed una distanza dai sorprendenti Flyquest di tre lunghezze.
Se in casa azzurra si naviga a velocità massima, burrasca e tempesta vi sono all’interno dei Team Liquid.
I campioni in carica ritornano alla vittoria nella sfida giocata questa notte contro i Dignitas, un placebo vista la situazione deficitaria in classifica.
Penultimo posto con la zona playoff riagganciata in questa settimana visto il rallentamento di 100 Thieves, Evil Geniuses e Golden Guardians.
Una luce in fondo al tunnel per Doublelift e soci che già dal prossimo match contro dei rinati TSM, fornirà indicazioni sul percorso dei campioni in carica.

Segnali di ripresa

L’ultima parte di LoL World 2020 # 6 è dedicata all’Oriente con il campionato koreano in corso di svolgimento e i timidi segnali di ripresa di quello cinese.
Le LPL, ferme per la pandemia coronavirus, stanno riprendendo il loro corso con l’inizio degli allenamenti tra i vari team.
Scontri che saranno visibili a partire già da stamani come comunicato dagli organizzatori sui vari social.
Una situazione che contrasta con le affermazioni di Riot Games riguardante una possibile cancellazione delle MSI 2020.

Proseguono invece in maniera spedita le LCK dove in vetta vi sono i campioni in carica dei T1 e il ritorno dei Gen.G nelle posizioni che contano.
Una doppia vittoria per entrambe le formazioni che si candidano ad essere le possibili finaliste del campionato.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

World 2020 #10

LoL World 2020 #10: Ripresa con primi verdetti

Il LoL World 2020 #10 presenta un carico formato dalla ripresa delle LCS e LEC …