Home / RTS / Age of Empires / Warlords III: Ancora una volta Legion
Warlords

Warlords III: Ancora una volta Legion

Age of Empires II torna in scena con il terzo appuntamento del Warlords, rassegna organizzata da MembTV.
Competizione che rappresenta un utile banco di prova nonché ultimo test in vista dell’importante evento di Ottobre, ossia il Red Bull Wololo IV.

Una manifestazione in cui si assiste ad una duplice conferma di quando visto all’interno della seconda edizione.
In primis, tre della Top 4 confermano la loro posizione anche in questo ambito dove solo il cinese Yo fallisce tale occasione, chiudendo solo in undicesima posizione.
In secudiis, si assiste, ancora una volta, al dominio assoluto dei Gamers Legion, compagine che, assieme agli AfterMath, cannibalizzano il competitivo del titolo Microsoft.
Cinque suoi esponenti nella Top 8 di cui tre presenti nelle fasi conclusive, decisive per l’assegnazione del titolo.
Una nuova dimostrazione di forza che trova il suo punto d’apogeo nell’atto conclusivo di questo Warlords III, disputato tra Hera e TheViper.
Derby che nelle prime fasi rimane in sostanziale equilibrio dove, dopo il quarto set, Viper mette in regime il proprio ritmo di gioco.
Arena e Arabia diventano sue conquiste, un momento di pausa lasciando Haboob al compagno di team prima del punto decisivo.
Affermazione arrivata su Sacred Sorings in cui il norvegese (Magiari) sconfigge il canadese (Bulgari) ottenendo il definitivo 5-2.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

CIO

Il grande passo del CIO: Olympic Esports Games

Il CIO, nel corso di questi anni, ha visto l’universo competitivo sotto molteplici visioni, ognuna …