Home / Shooters / Call of Duty / CoD League 2022/2023: Inizia una nuova stagione
Cod League 2023

CoD League 2022/2023: Inizia una nuova stagione

La CoD League inizia un nuovo capitolo della sua storia dove, lo scorso weekend, si è avuto lo start della stagione quattro.
Un campionato, quello che si disputerà su Modern Warfare II, in cui le varie compagini partono alla conquista del trono detenuto dai L.A Thieves.
Una nuova tornata che vede confermata la struttura vista la scorsa sessione con la sola eliminazione di un solo turno di qualifier ma con novità in altri ambiti.
La prima è nei roster presenti dove, già annunciato nei mesi scorsi, Parigi saluta la compagnia e il suo slot viene acquisito da Las Vegas.
La seconda registra l’approdo della compitazione sulla piattaforma Twitch dopo che, per le scorse edizioni, vi era l’esclusività di Youtube.

La prima della Season 4 che registra un terzetto in testa alla classifica e con le favorite in regime di falsa partenza.
London Royal Ravens, Minnesota ROKKR e Boston Breach iniziano col piglio giusto, chiudendo la prima settimana da imbattute.
Un 2-0 per il trio con tutte avente la stessa differenza set di +4 dove, in questo scenario, si registra l’affermazione dei bostoniani contro gli Atlanta FaZe.

Semaforo giallo

I vincitori della Regular Season della scorsa edizione cedono il passo con il risultato di 3-1, una caduta rimarginata con l’affermazione nello scontro diretto contro i Thieves.
Vittoria arrivata dopo una strenua battaglia e conclusa solo al quinto set disputato su El Asilo in modalità Search and Destroy.
Rossoneri che, come per il roster della Georgia, iniziano col record di 1-1, ottenuto dopo attraverso l’affermazione sulla matricola Las Vegas.
Ferme al palo, invece, oltre alla già menzionata Las Vegas, anche i New York Sublimers e i Seattle Surge.

La CoD League 2022/2023 tornerà in scena con il secondo ed ultimo qualifer che definirà la prima classifica e il tabellone del primo Major
Step che si concluderà in quel di Raleigh dove, nel weekend del 15-18 Dicembre, sarà incoronato il primo campione intermedio.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Rinascimanto

Valorant Challengers Italy 2023: La prima del Rinascimento

La prima di una nuova era per il Valorant italiano, una tre giorni in cui …