Home / Shooters / CS:GO / ESL Challenger: CS:GO al DreamHack Rotterdam
Rotterdam

ESL Challenger: CS:GO al DreamHack Rotterdam

Il DreamHack Rotterdam non ha solo ospitato una tappa del circuito Gold dello Smash World Tour.
La rassegna olandese, infatti, è stato il teatro di una nuova edizione delle ESL Challenger di CS:GO.
Otto compagini presenti in scena per la conquista di un pass per le Conference, step successivo per entrare nei Group Stage della ESL Pro League.
Otto roster di cui alcune che saranno presenti in quel di Rio, sede del prossimo Intel Extreme Masters.
Test importante dove le formazioni che saranno presenti in Brasile hanno risposto in maniera ottimale.
Le tre che si scontreranno nello stato carioca hanno monopolizzato il podio olandese con i MOUZ sul gradino più basso del podio ed Outsiders ed ENCE a lottar per il pass in Conference.

Un ultimo atto del Challenger di Rotterdam in cui la maggior fase di vittoria dei russi è stato fattore decisivo per la conquista del titolo.
Un 2-0 netto, con qualche patena nel secondo set in cui gli ex Virtus.Pro chiudono la pratica su Vertigo con il punteggio di 16-14.
Affermazione che fornisce non solo il biglietto per lo step successivo della ESL Pro Legaue ma anche indicazioni utili per l’evento di Rio che avrà inizio a fine mese.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Nationals 2023

PG Nationals Spring 2023: La prima della novità

Il PG Nationals Spring 2023 ha iniziato il suo percorso la scorsa settimana con le …