Home / Esport / Wild Rift ICONS 2022: Il primo alloro stagionale

Wild Rift ICONS 2022: Il primo alloro stagionale

Un lungo tragitto, iniziato a metà Giugno e concluso nel fine settimana appena trascorso dove è stato assegnato il primo titolo internazionale della stagione 2022 di Wild Rift.
Le Wild Rift ICONS hanno illuminato la scena competitiva del titolo mobile di casa Riot Games.
Un percorso in cui le ventiquattro compagini, arrivate attraverso i vari campionati regionali, si sono sfidate in quel di Singapore.

Cammino, fatto di playin e group stage che hanno portato ad un quadro playoff in cui le compagini orientali hanno imposto il loro dominio.
Una Top 8 in cui le bandiere di Cina, Vietnam, Taiwan e Corea sono i vessilli presenti nelle prime otto posizioni.
Un filotto interrotto solo dagli Omegha Esports, il quintetto brasiliano chiude in decima posizione nonchè prima tra gli occidentali.
Un dominio che trova nelle compagini cinesi il protagonista assoluto con un terzetto ad occupare tutte le piazze del podio.
Tripletta che trova il suo apogeo nella sfida conclusiva delle Wild Rift ICONS 2022, disputata tra i Nova Esports e i J Team.
Atto conclusivo dell’evento internazionale di metà stagione che si trasforma in un monologo assoluto da parte dei NOVA.
Un 4-0 netto, senza possibilità d’appello con cui il quintetto guidato da Long conquista l’alloro in ottanta minuti di gioco effettivo.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Istanbul

Valorant Champions Tour: Ultima chiamata per Istanbul

Il Valorant Champions Tour ha scritto un capitolo importante della stagione 2022 con l’assegnazione dei …