Home / Esport / PG Six Nationals Spring 2022: Decise le ultime partecipanti
Six Nationals 2022

PG Six Nationals Spring 2022: Decise le ultime partecipanti

Due settimane fa, a Stoccolma, i TSM diventavano i nuovi campioni del mondo di Rainbow Six Siege.
La capitale svedese ha scritto la parole fine della stagione 2021 ma un nuovo corso stava per arrivare.
L’annata 2022 ha avuto inizio lo scorso fine settimana con protagonista la scena italiana che ha mosso i primi passi del PG Six Nationals 2022 Spring .
Un weekend in cui sono state decise le ultime due formazioni che saranno ai nastri di partenza della massima rassegna nazionale del titolo Ubisoft.
Compagini arrivate attraverso un Playoff/Playout con una compagine della Serie A e tre compagini delle BeSerious, la seconda lega nazionale di Rainbow Six Siege.
A contendersi tale possibilità sono gli Axolotl da un lato e il terzetto formato da Esports Empire, NoFear Gaming e CyberGround Gaming

La corsa verso gli ultimi due posti all’interno della massima rassegna nazionale registrano un ritorno e una prima volta.
Il primo risponde al nome di Axolotl, i quali confermano la loro piazza attraverso una duplice vittoria per 2-0 contro Esports Empire e NoFear Gaming.
Il secondo, invece, vede scritto il nome dei sopracitati Empire, la compagine siciliana ottiene l’ultimo slot dopo l’affermazione per 2-0 contro gli stessi NoFear.

Le due compagini saranno sulla linea dello start delle PG Six Nationals 2022 Spring che vedrà il proprio inizio nel mese di Aprile.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Rumble

MSI 2022: Rumble in Busan

Le MSI 2022 continuano il loro percorso con la chiusura del secondo step, rappresentato dal …