Home / Shooters / Apex Legends / Apex Legends Global Series 21/22 Playoff S1 P2: La chiusura
Legends Global

Apex Legends Global Series 21/22 Playoff S1 P2: La chiusura

Lo Stage 1 delle Apex Legends Global Series 21/22 chiude il proprio ciclo con gli ultimi playoff presenti in calendario.
Dopo il weekend in cui Sud America e APAC South, spazio a due dei scenari più importanti all’interno della competizione dedicata al titolo EA/Respawn.

EMEA e North America hanno incoronato i loro campioni dove sorprese e conferme sono state nel menù di questo fine settimana.
Rassegna euro/medio orientale/africana che presenta ai nastri di partenza, anche alcuni rappresentati azzurri.
SiveN per i Rascalz e ShRP dei Totem Esports che, in questa occasione, vestono colori francesi.
Per i due, il playoff porta risultati non ottimali con un penultimo posto per il primo e un dodicesimo per il secondo.
Playoff che sorridono, invece, ad altri due italiani presenti in rassegna ma facenti parte di un coaching staff.
M4KKUR0 e IScaraI hanno guidato il terzetto lusitano dei NEW Esports alla conquista del titolo.
Il terzetto capitanato da PostKILL compiono una vera impresa nell’ultimo round disputato a World’s Edge.
Indietro in classifica rispetto a quali Alliance e Gambit, i portoghesi conquistano tale round nonché la vittoria del playoff di questa regione.

In Nord America, invece, l’alloro viene conquistato dai TSM, i quali ritornano sul trono continentali dopo quasi due anni di digiuno.
Il trio guidato da ImperialHal domina l’intera sessione con due vittoria di manche e un terzo posto sulle sette riprese previste.
Prestazioni che portano un bottino di 93 punti e più di trenta lunghezze di vantaggio sui The General NRG.

Chiude l’APAC North

La parola fine dei playoff del primo stage delle Apex Legends Global Series viene scritta nella zona Nord dell’APAC.
In questo frangente la lotta per il titolo è stata una questione a tre dove a sfidarsi sono i coreani Riddle e due rappresentanti giapponesi come Fiora ed Unite.
Una lotta sino all’ultimo round dove alla decima ripresa ad uscirne vincitori è il terzetto proveniente da Seoul.
La vittoria di questo scenario permette a Obly e soci di sopravanzare gli Unite di sei lunghezze, sorpasso avvenuto anche a causa del terzo posto del trio nipponico.

 

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Italian Rocket

Italian Rocket Championship Season 8: Fine Andata

La Italian Rocket Championship Season 8 chiude il primo step stagionale con la giornata che …