Home / Esport / Hana, Woollard e Linde: Un giro di valzer tra personalità
Hana

Hana, Woollard e Linde: Un giro di valzer tra personalità

Il 2022 esportivo e del gaming è iniziato sotto la stella del cambiamento con alcuni protagonisti che hanno deciso di cambiare mansione.
Nuove opportunità e nuove sfide sono al centro di giro di valzer tra alcuni dei personaggi noti o meno del settore.
Un ballo iniziato da Chris Hana, fondatore e CEO di The Esports Observer, uno dei siti d’informazione esportiva più importanti al mondo.
Attraverso un post sul proprio account Linkedin, Hana ha comunicato di aver rassegnato le dimissioni all’interno della società.
Il sodalizio tra le varie parti continuerà anche nei prossimi mesi, seppur in una forma di consulenza esterna.
Il futuro dell’ex CEO dell’Observer si chiama Epics Collectibles, società esportiva operante nel mondo dei Trading cards e degli NFT.

“Lavorerà coniugando esperienza digitale e collezionabili fisici, elementi che ho sempre amato, inoltre aiuterò il brand a creare esperienza nel mondo degli NFT.
Attraverso le loro IP e con Kolex, la piattafoma attualmente leader in questo nuovo mercato”.

Altro post su Linkedin, invece, è quello realizzato da James Woollard, il quale annuncia il suo addio ad EA Sports e FIFA.
L’ex Senior Process e Planning Manager for Business Solutions
del titolo calcistico decide di rimanere nel mondo del business seppur cambiando genere.
Dallo sport, infatti, passa agli FPS dove diventa il nuovo capo degli affari commerciali delle BLAST Pro Series.

Infinite Riot

Seppur non sia un posto dirigenziale, il cambio di casacca di Aaron Linde non ha lasciando indifferenti gli esperti del settore.
L’ex Lead Narrative Designer di 343 Industries, presente nell’ultimo capitolo della saga di Halo, ha deciso di cambiare bandiera e passare ad un altra casa americana.
Per lui si aprono le porte di Riot Games dove ancora non è specificato su che titolo Linde lavorerà nel futuro.
In tanti suppongono che sarà Valorant la destinazione, vista anche l’uscita di scena di Joe Ziegler da tale titolo, seppur sia stato sostituito da Andy Ho.


Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Hanoi

SEA GAMES – Hanoi 2022: Il primo test dell’anno

Lo sguardo è rivolto verso lel Olimpiadi di Parigi 2024 che, secondo le parole di …