Home / Esport / Demacia Cup 2021: L’ultima di LoL del 2021

Demacia Cup 2021: L’ultima di LoL del 2021

Il cavallo tra le due stagioni di League of Legends continua il suo percorso di competizioni preparatorie.
La settimana di Natale ha coinciso anche con la fine degli eventi di un certo rilievo di questo 2021 del titolo Riot Games.
Conclusione che si è avuta in Cina con l’edizione annuale della Demacia Cup. rassegna che vedeva presenti tutte le compagini delle LPL.
Assieme a loro, vi erano anche alcuni roster delle LDL nonché due quintetti provenienti dalle Academy e due team formati da streamer di Huya e BliBli.

Rassegna che è servita, principalmente. a mettere benzina nel motore in vista dell’inizio del campionato, in programma il prossimo 7 Gennaio.
Una prima fase dove in due mostrano un ritardo di condizione presentando un risultato differente nei vari gironi.
 Il terzo posto nel girone D dei Weibo Gaming, è dovuto a problemi d’amalgama della formazione iniziale.
Il ritorno di SwordArt e l’assenza del neo acquisto TheShy (che sostituisce Bin, partito alla volta degli RNG) suona come una retrocessione dopo la vittoria del NEST 2021.
Campanllo d’allarme, invece, per i JD Gaming,  i quali chiudono la rassegna all’ultimo posto del Girone A con un record di 0-4.
Una situazione pericolosa per Yagao e compagni, i quali appaiono come la Cerenentola del prima parte di stagione.

Arrivano le Top 4

Seconda parte della Demacia Cup 2021 in cui entrano in scena le quattro compagini che hanno preso parte ai Worlds 2021.
Step in cui gli EDG, campioni del mondo, si presentano con la formazione B, una scelta che produce una sconfitta per 3-1 contro gli Invictus Gaming.
Chi, invece, mostra gia di essere on focus sono i FunPlus Phoenix, i quali accedono all’ultimo step dopo la buona vittoria per 3-1 contro i LNG Gaming.
D’altra parte del tabellone, i Top Esports ottengono l’accesso alla finale sconfiggendo nettamente i sopracitati Invictus.

Sfida conclusiva del 2021 di League of Legends in cui le due compagini lottano senza esclusioni di colpi.
Un continuo botta e risposta che trova il suo punto di svolta al quinto e decisivo set in cui la maggior fase dei Top è stato fattore dominante del set.
Un parziale di 15-6 in poco meno di 25 minuti con la coppia Knight-JackeyLove conduce i rossoneri alla conquista dell’ultimo titolo del 2021.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Eastern

Overwatch League 2022: Il Kickoff inizia anche nella Eastern

Un nuovo weekend dedicata al Kickoff Clash, primo step stagionale della Overwatch League 2022. Terza …