Home / Esport / PG Nationals Sping 2021: Inizia la corsa dei play off
play off

PG Nationals Sping 2021: Inizia la corsa dei play off

Sei formazioni giunte a questo step dopo tante settimane di furenti battaglie, in cerca di un solo obiettivo.
La vittoria delle PG Nationals Spring 2021 rappresenta non solo la conquista del trono nazionale ma anche l’entrata, dalla porta principale, per le EU Masters.
Una corsa verso tutto ciò iniziati con i primi turni di Play Off, in cui ad aprir le danze è stata una sfida da dentro o fuori.
Axolotl e GG&Beer sono state le protagoniste di questa contesa all’interno del primo turno del Lossers Bracket.
Match che si riassume in un un monologo, quello realizzato dai vincitori del Red Bull Factions 2020.
Un 3-0 secco, senza possibilità d’appello in cui a brillare è la stella del capitano Dehaste, capace di guidare i suoi compagni al secondo turno.

Il lato Winner

Da un capitano ad un altro, da Dehaste a Zywroo, il midlaner polacco, ancora una volta, è l’artefice dei successi targati Mkers.
La prima semifinale Winner tra il team romano e i CyberGround Gaming diventa una cruent e furente battaglia.
Da un rapido vantaggio per 2-0 per i capitolini, si è arrivati al quinto set, ciò merito della tempra mentale e fisica dei palermitano.
Una sfida risolta solo nelle ultime battute dove il lavoro ai fianchi del midlaner e la quadrakill di Guubi hanno permesso ai Mkers di volare al prossimo step

Sorpresa, ma non troppo nell’ultima sfida della prima parte dei play off del Pg Nationals Spirng 2021.
Molti ipotizzavano una netta affermazione dei Macko Esports contro dei Samsung Morning Stars, lonani parenti di quelli vincitori del Summer 2020.
Tali premesse sono state distrutte dalla prova di forza dimostrata da Deidara e compagni in questo contesto.
Un 3-1 contro la formazione barese in cui Endz risulta il perno cardine ma a rubare la scena è il jungler Yike.
Lo svedese, con Lilia, cala il sipario sulla sfida con una pentakill e porta i nerazzurri ad una nuova sfida coi Mkers.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

cappotto

PG Six Nationals Spring 2021 Week 2: Un cappotto di moda

Prima due giorni per le PG Six Nationals Spring 2021 con la Week 2 che …