Home / Esport / F1 Esports Virtual Gran Prix: Inizio di una nuova stagione
Virtual Gran Prix

F1 Esports Virtual Gran Prix: Inizio di una nuova stagione

Poche settimane di riposo per il circus della Formula 1 dove lo scorso weekend è iniziata la fase preparatoria della stagione 2021.
Il primo evento di questo percorso verso le Series è la gara disputata sul circuito del Red Bull Ring all’interno delle F1 Esports Virtual Gran Prix.
Competizione a scopo benefico in cui sim racer, leggende della Formula 1 e piloti di varie categorie.
Occasione per vedere in azione i vari piloti delle Series che hanno cambiato scuderia in un mercato piloti infuocato.
In primis il campione del mondo Jarno Opmeer che dall’Alfa Romeo, ora nuovo scudiero della Mercedes.
Scuderia anglo/tedesca che saluta il due volte iridato Brandon Leigh, il quale approda in Ferrari, formando un Dream Team con David Tonizza.

La nuova accoppiata del Cavallino inizia nel migliore dei modi, imponendo il loro ritmo nella spara sprint da cinque giri.
L’italiano, partente dalla pole, controlla la gara in maniera egregia chiudendo con un vantaggio di cinque decimi sullo spagnolo Javi Moreno (Mercedes)
Il britannico instaura una furente battaglia col tedesco Kiefer (Red Bull), scontro in cui il ferrarista ne esce vincitore nelle ultime curve.

Derby dell’Accademia

Diversa la situazione per quando riguarda il secondo spezzone del Gran Premio d’Austria delle F1 Esports Virtual Gran Prix.
I 36 giri della seconda manche sono stati caratterizzati nel derby targato Ferrari Academy tra Arthur Leclerc e Enzo Fittipaldi.
I due piloti, componenti di famiglia d’arte, instaurano un furente scontro che si conclude nelle ultime tornate.
Contesa in cui a uscirne trionfante è il brasiliano, su Haas, che distanza in pochi decimi sul monegasco, giunto terzo, superato anche dal belga Vandoorme.

A termine del prima delle tre gare in calendario, Fittipaldi e la Haas conducono la classifica piloti e costruttori.
Un campionato che avrà il circuito di Silverstone come prossima tappa in programma.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

LND Esports

LND Esports 2020/2021: Le prime due finaliste

La LND Esports 2020/2021 ha iscritto i primi due nomi nella lista delle finaliste che si …