Home / Esport / Game Awards 2020: Le nomination delle categorie Esport
Awards 2020

Game Awards 2020: Le nomination delle categorie Esport

Il fine d’anno si sta avvicinando e con esso sta arrivando il tempo degli eventi dedicati alle premiazioni dei migliori di quest’annata.
Mai come quest’anno, l’universo esportivo è stato fortemente sotto i riflettori con tantissimi eventi organizzati online durante questo periodo di pandemia.
Uno sviluppo che trova ulteriore riconoscimento all’interno delle nomination dei The Game Awards, gli oscar del mercato videoludico.
L’edizione degli Awards 2o2o, in programma il prossimo 1o Dicembre, vedrà ben sei categorie dedicate al mondo esportivo.
Le sei sono state annunciate all’interno di vari post pubblicati sull’account twitter ufficiale della rassegna.

Le nomination

Sarà principalmente una sfida a tre che vedrà Valve, Riot Games e il binomio Activision/Blizzard a caratterizzare questa edizione degli Awards.
Ogni categoria, infatti, presenta almeno un rappresentante che partecipa ad almeno a una competizione di quel terzetto.
Esempio lampante è la categoria Best Esports Player in cui un binomio dei DAMWON Gaming, vincitori dei Worlds 2020, fronteggerà un binomio proveniente da Call of Duty.
Canyon e Showmaker sfideranno Crimsix e Shotzzy con il quintetto completato dai Zywoo del team Vitality di CS:GO.

Sfida tra le tre presenti anche nel titolo come miglior gioco Esports dove il binomio League of Legends/Valorant incrocerà le armi con CoD Modern Warfare e CS:GO
Il quintetto di questa categoria completato con la presenza di Fortnite, ormai divenuto fenomeno di massa.

Altro round è quello all’interno del Best Esports Event con Worlds 2020, Blast Premier European Finals, CoD League ed Overwatch a battagliare.
Di rincorsa, ma con le stesse possibilità del quartetto precedente, l’edizione 2020 delle IEM Katowice.

Mille sfacciature sono nella categoria dedicata ai miglior team esportivi dove, in tale ambito, le nomination sono avvenute in base alle vittorie di quest’anno.
Un match tra i due team di LoL (DAMWON e G2) che sfidano i Dallas Empire (CoD League), i San Francisco Shock (OW League) e il Team Secret, impiegato in quel di Dota 2.

Spazio anche ai coach e hoster in questa edizione dei The Game Awards 2020 in cui il terzetto detto in precedenza trova spazio anche in questi ambiti.
Nel primo, la sfida sarà, principalmente tra Zefa (coach DAMWON Gaming – LoL ) e Rambo (Dallas Empire – CoD)
Il secondo, sarà terreno di battaglia tra pesi massimi come Sjokz, Goldenboy, Machine, Sheever e Dash,

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Winter

Six Nationals Winter 2020 Week 6: Turno intermedio

Un solo turno di partite in questa Week 6 delle Six Nationals Winter 2020, ciò …