Home / Esport / FIFA Summer Series 2020: Asian strong style
Summer Series

FIFA Summer Series 2020: Asian strong style

Le FIFA Summer Series iniziano la terza settimana di tornei con la tappa dedicata ai giocatori dell’area asiatica.
Una sfida, quella in Estremo Oriente, dove segue il canovaccio visto finora nelle varie tappe precedenti con una o due nazioni a far da padrona nella lista partecipanti.
Giappone e Indonesia sono le protagoniste in questo contesto con quattro rappresentanti cadauno presenti ai nastri di partenza.
Assenti nazioni come Cina, Thailandia e Corea del Sud, con propri rappresentanti impegnati principalmente in FIFA Online 4.
Una sfida tra due nazioni che si risolve in favore dei nipponici con due loro rappresentanti in finale.
A contendersi la palma del migliore del continente asiatico sono Web Nasri dei Kashima Antlers e Agu dei Blue United eFC.

Ultimo atto delle Summer Series asiatiche che fornisce una serie molto equilibrata in cui i calci di rigore hanno deciso le sorti della contesa.
Lotteria che sorride ad Agu, il quale, inizialmente, ottiene il reset match col punteggio 4-2, per poi conquistare il titolo.
La dimostrazione di tale equilibrio si ha nel nel reset match in cui l’errore di Sergio Ramos e la realizzazione di Maldini, regalano la vittoria al portacolori dei Blue United.

Chiuso lo stage asiatico, le Summer Series ritornano in queste giornate con la tappa dedicata al Nord America.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Winter Masters

SC2 DH Masters Winter 2020 Week 1: I primi nomi

Il circuito Dreamhack di Starcraft 2 ritorna in scena con il terzo stage del 2020 …