Home / Esport / PG Nationals Summer 2020 Finals: Procioni del mattino
Nationals Summer 2020 Finals

PG Nationals Summer 2020 Finals: Procioni del mattino

La stagione estiva del campionato italiano di League of Legends volge al termine con l’ultimo atto in cui sarà incoronato un nuovo re.
Samsung Morning Stars e Racoon sono le protagoniste di questo PG Nationals Summer 2020 Finals dove in palio vi è anche un posto allea fase a gironi delle EU Masters.
Una finale che ha avuto un suo prologo iniziale attraverso uno spettacolo in cui sono stati assegnati i premi per i migliori giocatori del campionato
Il premio per l’MVP della stagione regolare è stato conquisto da Zwyroo dei Mkers mentre quello relativo alla giocata del campionato va in favore di S1D degli Outplayed.

Prima parte delle finals che si conclude con lo showmatch in modalità Nexus Blitz tra gli Zommers e gli Boomers, vinta dai primi dopo una prestazione dominante.

Game 1

Le PG Nationals Summer 2020 Finals iniziano in maniera favorevole per i Morning Stars che si portano a casa il primo set in maniera dominante.
Un 28-9 in poco più di trenta minuti in cui la formazione bergamasca ha imposto il proprio ritmo di gioco lasciando poco margine agli avversari.
Una vittoria il cui protagonista principale è stato Eckas, il jungler, con le sue azioni, ha fornito gli spunti vincenti per la conuista del primo punto.
Per lui anche una prestazione personale magistrale realizzata con Graves e chiusa con lo score di 9/1/10 e una gold leader di 15.500 denari guadagnati.

Game 2

La reazione dei Racoon non si fa attendere e una pronta risposta arriva nel secondo set in cui il ritmo fornisce un match molto più equilibrato.
Una contesa in questo contesto risolta nelle ultime fasi gioco con la conquista del baron da parte della formazione barese e relativo push finale.
Protagonista in questa tornata è Deidara, il toplaner è il cuore pulsante della risposta pugliese con azioni che lo collocano in prima linea in tale avanzata.
Seppur il suo score con Sett non sia ottimale (7/4/6), la sua presenza negli scontri è stata decisiva, visti i suoi 28.200 danni realizzati ai campioni avversari.

Game 3

Sul punteggio di 1-1, il terzo set risulta fondamentale per il proseguo delle Finals, dove, in questo ambito, si assiste ad una replica del primo game.
Morning Stars straripanti in cui non lasciano spazio a possibili manovre di rimonta dei Racoon, un prestazione ottimale ma non perfetta.
Le tre uccisioni subite macchiano leggermente il percorso dominante dei bergamaschi verso il vantaggio iniziale.
In questo set, non esiste un personaggio principale che spicca in maniera ampia rispetto agli altri dove ognuno dei componenti del roster nerazzurro risulta decisivo nelle varie parti del set.

Game 4

Il game 4 aveva tutti i presupposti per portare le PG Nationals Summer 2020 Finals verso il quinto e decisivo set.
In questo ambito, i Racoon cercano di mettere le basi per portare la sfida a tale evento ma la forza dei Morning Stars risulta predominante anche in questo caso.
Dopo una prima parte a tinte pugliesi, il set assume una propria fisionomia con dove dapprima Ecjas e poi Guubi sbriciolano le ultime resistenze avversarie.
Un ritmo forsenato durato poco più di quaranta minuti con i quali i Samsung Morning Stars chiudono la pratica con la conquista del loro primo PG Nationals.

MVP di queste PG Nationals Summer 2020 Finals è Eckas, il lituano è l’assoluto mattatore della sfida sia nelle giocate in singolo che con l’intero team.
Per lui una prestazione personale da 25/8/36 con un K/D/A di 7.625, numeri importanti mostrati, in particolar modo nel primo e quarto set.

Menzione speciale per coach Cristo che con questa vittoria rafforza la sua leadership nella classifica degli allenatori più vincenti.
Con tale affermazione, porta il suo palmares a quattro affermazioni, tre nelle ultime quattro edizioni del PG Nationals.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

OGA PIT Season 3

OGA PIT Online Season 3: Nuova stagione, Contesa rinnovata

Un nuovo capitolo della sfida tra Europa e CIS si è concluso nella giornata di …