Home / Esport / Pechino programma gli eventi Esports del 2020
Pechino

Pechino programma gli eventi Esports del 2020

La Cina nelle ultime annate è diventata una delle patrie del mondo videoludico competitivo, da Pechino a Shanghai tanti sono gli eventi che sono stati realizzati negli scorsi anni.
Uno sviluppo, quello del mercato cinese, che in questo periodo si trova in una situazione di rallentamento a causa degli effetti dell’epidemia di coronavirus.
Seppur la situazione di chiusura permane, le varie autorità cinesi programmano la stagione degli eventi esportivi del 2020 come sta accadendo nella capitale.
Nelle scorse ore, gli amministratori della municipalità di Pechino hanno annunciato le linee guida di questa nuova annata.
Eventi che saranno inseriti nell’agenda “Pechino Esports 2020” una serie d’iniziative volte a fare nuovo slancio all’industria esportiva cinese.
Un microcosmo, come riferito daLei Zhao, viceministro del movimento di propaganda della municipalità, che ha bisogno di nuove forze.

Tra tornei e mondiali

Il fulcro di Pechino Esports 2020 saranno i mondiali di Arena of Valor dove la municipalità sarà tra gli organizzatori assieme alla Tencent.
Nella prossima estate, 16 formazioni si sfideranno presso le principali arene della capitale per un montepremi da 5 milioni di dollari.
Non solo mondiali ma anche tornei di carattere nazionale come le finali della QQ Speed ​​(End Tour) National Open Finals
Oltre alle competizioni spazio anche a meeting e conferenze come l’Esports Innovation Conference e Esports Trade Fair

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Winter 2020 Week 6

EVC Winter 2020 Week 6: Termina la stagione regolare

La stagione regolare termina con le EVC Winter 2020 Week 6 in cui vi è la …