Home / Mobile / Brawl Stars / Amazon University Esports: La nuova sfida di Amazon
Amazon

Amazon University Esports: La nuova sfida di Amazon

Amazon, colosso internazionale dell’e-commerce, lancia il suo nuovo progetto dedicato al mondo delle competizioni videoludiche.
Il proprietario della popolare piattaforma di streaming Twitch, amplia il proprio bacino d’utenza attraverso tale attività dedicato alle università.
Il colosso americano, con la collaborazione di GGTech, annunciano l’arrivo della Amazon Esports University, il campionato dedicato a tali entità.
In questa competizione saranno presenti cento atenei dove si assisterà una sfida tra Italia e Spagna.
Esso sarà un buon banco di prova in vista di un possibile allargamento della lega sino alle trecentocinquanta unità

Il campionato sarà disputato su sei titoli dove, oltre ai canonici League of Legends e CS:GO, saranno presenti anche Hearthstone, TFT, Clash Royale e Brawl Stars.
Le varie facoltà saranno suddivide in quattro raggruppamenti denonimati Acqua, Aria, Terra e Fuoco dove le quattro vincenti si sconteranno nella finale.
Ultimo atto che, con molta probabilità, di disputerà ad Alicante, nuova sede della Amazon Esports University, all’interno del polo tecnologico della città spagnola.
Il vincitore del torneo di League of Legends avrà la possibilità di rappresentare sia l’Italia che la Spagna alle European Masters.
Torneo dedicato ad atenei e politecnici europei il quale fornirà un posto alle finali mondiali che si svolgeranno in Cina.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Pakistan

Da Malta al Pakistan: La famiglia IESF si allarga

L’espansione della IESF continua senza sosta mentre sono in corso le qualifiche regionali per il …