Home / News / Overwatch MB EuroCup Fundraiser: i fondi per Anaheim
EuroCup Fundraiser

Overwatch MB EuroCup Fundraiser: i fondi per Anaheim

Il cambio del formato della Overwatch World Cup 2019 ha creato numerose diatribe e critiche da ogni parte del globo.
Realizzare l’intera competizione ad Anaheim, con limitate risorsa da parte di Blizzard rivolte verso i team più importanti, ha spinto molte nazionali a cercare fondi per poter partecipare alla rassegna.
Per alcuni nazioni europee e dell’area del Golfo Persico, l’occasione è arrivata con la Overwatch MB EuroCup Fundraiser, competizione il cui montepremi viene determinato in base ai contributi dei singoli utenti.

Tra le partecipanti anche l’Italia di capitan DragonEddy, nazionale giudata da coach Tenebra.
La squadra non ha sfigurato contro team che vantano giocatori proventi dalla Overwatch League o Contenders, come dimostra il terzo posto raggiunto davanti a Germania e Norvegia. Gli azzurri sono stati fermati solo dalla Danimarca, formata da gran parte dei membri degli HSL Esports, vincitori del Contenders.
Un risultato buono per il morale ma che non porta risorse nelle casse della nazionale, ancora lontana dall’obiettivo di raggiunge gli States.

Finale tra i ghiacci

L’ultimo atto dell’ Overwatch MB EuroCup Fundraiser vede sul palcoscenico il derby scandinavo tra la stessa Danimarca e la sorpresa Islanda.
Una finale che, sulla carta, appariva già scritta ma che in realtà ha sorpreso tutti, un 3-0 secco senza appello che gli islandesi hanno inflitto ai cugini danesi.

Hafficool e compagni hanno dimostrato di meritarsi gli 1.1oo $ di montepremi sin dalle prime due mappe (Oasis e Route 66) dove i biancorossi non son riusciti a conquistare un punto. Più equilibrato l’ultimo set su Horizon Lunar Colony in cui l’Islanda è riuscita a conquistare il punto decisivo per 6-5, mantenendo sangue freddo nell’ultimo assalto dei danesi.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

CPT Asia Premier: vittoria con polemica in quel di Tokyo

Il secondo grande step stagionale della Capcom Pro Tour, l’Asia Premier disputato durante il Tokyo …