Home / MOBA / League of Legends / John Needham è il nuovo capo della divisione esport di League of Legends
John Needham

John Needham è il nuovo capo della divisione esport di League of Legends

Riot Games inizia la sua campagna di ristrutturazione del suo organigramma in vista delle future sfide che i creatori di League of Legends affronteranno nel prossimo futuro. Il primo cambio della guardia è avvenuto nella leadership della parte esport del popolare MOBA.
In un comunicato riportato dai vari media americani è stato annunciato che John Needham sarà il nuovo leader della divisione. Sarà lui, da ora in avanti, a prendersi carico delle questioni inerenti ai 13 campionati ufficiali.
Con un passato legato a Microsoft, l’uomo è arivato alla casa di Los Angeles nel 2017. In questi anni si era già occupato dello sviluppo dei campionati europei e del Nord America.

John Needham sostituirà dunque il duo formato da Jarred Kennedy e Whalen Rozelle, i quali resteranno in Riot Games ricoprendo altre mansioni. Per il primo si profila un impiego nella nuova divisione di Riot Games che svilupperà nuove forme di business, mentre il secondo svolgerà altre cariche sempre nel settore esport della compagnia.
«La promozione di Needham è il risultato dello sforzo e dell’impiego nella promozione dei due settori regionali« ha spiegato il CEO di Riot Games Nicolo Laurent. «La sua esperienza, assieme a quella di Kennedy e Rozelle, ha portato League of Legends ad essere leader del settore nella sua decennale storia».

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

VanEck

VanEck porta gli Esports alla Borsa di Milano

VanEck, società che opera nel ramo degli investimenti con sede a New York, amplia il …