Home / Esport / I Mkers tra le migliori tre startup del programma B Heroes
b heroes

I Mkers tra le migliori tre startup del programma B Heroes

C’è anche l’esport sul podio della seconda edizione di B Heroes, programma di Sky Uno che racconta il mondo dell’innovazione e delle startup in Italia. Inserito nella categoria “Trasformazione digitale”, il Team Mkers si è aggiudicato il terzo posto nel contest che ha messo in palio più di un milione di euro per le imprese più interessanti.

L’organizzazione ha raccontato in video la sua esperienza nel mondo delle competizioni videoludiche, mostrando la realtà quotidiana e le sfide affrontate dallo staff e dai giocatori. Grazie al terzo gradino del podio di B Heroes la squadra si è aggiudicata un premio da 200 mila euro di investimenti in capitale, vincendo anche il riconoscimento speciale per l’innovazione “AWARDS” del media partner RDS.

«È stato un confronto con investitori ed esperti di settore ai quali abbiamo raccontato la nostra idea di azienda» ha raccontato Daniele Ballini. «È arrivato il momento di impegnarci affinché il cambiamento si spinga, oltre che sul piano sportivo, sul piano business e finance» ha aggiunto Thomas De Gasperi, «sponsors ed investitori sono la chiave per la reale crescita di un sistema che sia in grado di competere con le grandi realtà straniere, prima che siano proprio queste ultime ad interessarsi al nostro mercato».

Altre info su Erica Mura

Adora i videogiochi perché ama immergersi nelle atmosfere magiche di qualsiasi mondo fantasy - da Lordran a Runeterra, da Atreia alla Sardegna. Dal cibo, sua altra grande passione, ha portato all'interno delle sue esperienze videoludiche la predilezione per il sale.

Controlla anche

The international 2019 Qualifier

The International 2019 – Group Stage: il primo giro di valzer

L’attesa è terminata, il torneo col montepremi più ricco al mondo è iniziato. A Shanghai …