Home / Esport / I Transformers come portavoce di ADMO – Associazione Donatori Midollo Osseo
admo

I Transformers come portavoce di ADMO – Associazione Donatori Midollo Osseo

Hasbro, azienda di punta nel settore dell’intrattenimento (del cui gruppo fa parte anche Wizards of the Coast, produttrice di MTGA) è diventata promotrice di una lodevole iniziativa in partenza proprio oggi, Giornata Internazionale della Felicità.
La sua campagna “C’è un Eroe in ognuno di noi” rende i leggendari Transformers veri e propri portavoce di ADMO, l’Associazione Donatori Midollo Osseo.

L’obiettivo è quello di sensibilizzare i fan sulla donazione di midollo e, per farlo, è stato chiesto a un gruppo di bambini tra i tra i 6 e i 10 anni quali fossero le caratteristiche di un Eroe.
«Le risposte elaborate dal loro innocente immaginario delineano perfettamente le caratteristiche che accomunano i Transformers con i potenziali donatori di midollo osseo» si legge nel comunicato. «Per essere dei veri eroi “bisogna proteggere o salvare una vita”, “fare qualcosa per gli altri” ed “avere coraggio per superare le proprie paure».

«Dato che l’obiettivo della campagna è sensibilizzare quante più persone possibili, un fenomeno come Transformers, portavoce di un messaggio così importante che incoraggia il prossimo a credere in se stesso ed essere più di ciò che sembra, può coinvolgere attivamente adulti e bambini, genitori e figli, diventando uno dei tanti veicoli a supporto delle molteplici attività di ADMO» ha dichiarato Mikael Berthou, General Manager Hasbro France & Italy.

Per appoggiare la campagna a sostegno di ADMO basta accedere al sito ufficiale e verificare di possedere i giusti requisiti anagrafici e fisici per iscriversi al Registro Italiano dei Donatori di Midollo Osseo (IBMDR) a seguito di una semplice analisi di un campione di saliva o di sangue. Solo una persona su 100 mila è compatibile con chi aspetta un trapianto.

Commenti

Altre info su Erica Mura

Dopo aver terminato i suoi studi in giornalismo continua a stare ore a giocare al PC, ma con meno sensi di colpa. Adora i videogame perché ama immergersi nelle atmosfere magiche di qualsiasi mondo fantasy - da Lordran a Runeterra, da Atreia alla Sardegna. Dal cibo, sua altra grande passione, ha portato all'interno delle sue esperienze videoludiche la predilezione per il sale.

Controlla anche

Will smith

Will Smith sbarca nel mondo degli esport con i Gen.G

“Welcome to Esports Mr. Will Smith“. Parafrasando un suo successo musicale, arriva la notizia dell’approdo …