Home / CCG / Hearthstone Esport 2019: ecco tutti i cambiamenti annunciati

Hearthstone Esport 2019: ecco tutti i cambiamenti annunciati

Il team che si occupa della sezione esport alla Blizzard ha recentemente annunciato i cambiamenti che ci saranno nell’ Hearthstone Esport 2019.
Cosa ci dobbiamo aspettare?

Per cominciare: niente più Hearthstone Championship Tour (HCT), forse considerati troppo logoranti ed esosi, quindi poco accessibili a tutti. Con la fine dell’Hearthstone World Championship 2018, il sistema di classificazione cambierà e offrirà numerosi tornei online, quindi accessibili a tutti. Chi vincerà, avrà il diritto di accedere a tornei di livello superiore, ovvero degli eventi regionali che garantiranno l’accesso al prossimo Hearthstone World Championship.

Oltre a queste manifestazioni, ce ne saranno altre tre a invito, a cui potranno partecipare solo nomi noti della scena e i vincitori delle varie competizioni esportive. Il tutto sarà gestito da un sistema di ranking a quattro livelli, che collocherà ogni giocatore nella sua appropriata posizione basandosi sui punti guadagnati vincendo i tornei.

Nuovo formato in arrivo?

Il formato ufficiale della scena competitiva di Hearthstone, Conquest, che consiste in un match alla meglio delle tre con ban di una delle quattro diverse classi dell’avversario e con lo scopo di vincere con tutte e tre le classi che si posseggono, andrà in pensione. Verrà coì fatto spazio a un nuovo formato, che verrà rivelato questa primavera.

Quest’ultima notizia ha procurato un’enorme felicità nei giocatori professionisti, poiché Conquest non era mai stato visto di buon occhio per via delle scelte limitative che comportava.

Un altro addio

Un altro aspetto affascinante per gli appassionati spettatori di streaming, ma molto frustrante per i giocatori professionisti, se ne va in pensione. Parliamo del sistema di ranking di fine stagione. No, non vogliamo intendere che verrà rimpiazzato da un altro sistema, ma che semplicemente non sarà più necessario per qualsiasi scopo esportivo.

Questi cambiamenti all’Hearthstone Esport 2019 entreranno in vigore solo dopo l’inizio della nuova stagione competitiva, quindi i punti accumulati salendo la classifica durante questo periodo saranno comunque conteggiati anche nel nuovo formato.

Commenti

Altre info su Andrea Capone

Appassionato sin da piccolo di videogiochi e giochi di carte, si ritrova ora a scrivere di videogiochi di carte! I giochi di riflessione sono la sua passione e vorrebbe crearne uno in futuro!

Controlla anche

Contenders 2018 S3

MorningStars e HSL Esports centrano i playoff ai Contenders 2018 S3

La stagione regolare dei Contenders 2018 S3 è terminata nella tarda serata di ieri con …