Home / FPS / CS:GO / ELeague Premier: la stella rossa colpisce ancora

ELeague Premier: la stella rossa colpisce ancora

Ultimo torneo prima della paura estiva. Per alcuni team della scena di CS:GO, la Eleague Premier di Atlanta è l’occasione buona per chiudere la prima parte di stagione con un buon risultato.

La prima sorpresa del torneo arriva nella fase iniziale, con l’eliminazione a sorpresa dei FaZe Clan. NiKo e compagni non riescono ad accedere ai playoff, dopo le due sconfitte contro Fnatic e Mousesports.
I topolini invece riescono a conquistare uno dei biglietti per la fase finale, sconfiggendo i Fnatic per 2-1. In loro compagnia i Natus Vincere, vincitori del girone B.

Poche sorprese nel girone A, con gli Astralis che vincono in scioltezza il loro raggruppamento e il Team Liquid a fare compagnia ai playoff. Eliminati MIBR e Cloud9.

La prima semifinale si puo riassumere in Astralis contro ropz. L’estone dei Mouse è stato l’ultimo baluardo a cercar di mettere una pezza sulle folate dei danesi, ma il tasso tecnico mostrato da gla1ve e compagni permettono a questi ultimi di conquistare la finale con un secco 2-0.

L’altra semifinale ha lasciato spiazzati i pronostici degli addetti ai lavori. Il Team Liquid riesce nell’impresa di battere di Natus Vincere per 2-0 conquistando l’accesso per la finale.
Merito di questa vittoria spetta al gioco di squadra mostrato durante tutto in match, special modo nella seconda mappa (Overpass) in cui gli ucraini non son riusciti ad arginare TACO e soci.

La finale

Prima mappa di questa finale ELeague Premier tra Astralis e Liquid è Inferno,. La scelta è di questi ultimi, consapevoli dell’80% di vittorie all’interno delle viuzze italiche del team danese.
La mossa si rivela infatti azzardata: 16-5 in favore degli Astralis, col solo Xyp9x con un differenziale di -2.

Visto il 95% di vittorie su Nuke, la mappa diventa presto la scelta degli Astralis per il secondo set.
Il risultato finale è di 16-12 per i danesi, che conquistano Atlanta grazie a un’ottima performance di device. Il giocatore chiude con un K/D di +9 ma diventa protagonista di egregie giocate, tra cui la triplekill che regala il match point al team rossonero.

ELeague Premier

Per gli Astralis si tratta della quarta vittoria stagionale, a più di un mese dalla affermazione alle ECS di Londra.

 

Commenti

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Berlin Tekken Clash 2018

Super Akouma vince il Berlin Tekken Clash 2018

Si è appena concluso l’ultimo importante evento europeo del Tekken World Tour. Giocatori provenienti da …