Home / Esport / Lotto Sport Italia sarà sponsor tecnico dei Mkers

Lotto Sport Italia sarà sponsor tecnico dei Mkers

Proprio durante questo weekend, Barcellona sarà teatro della FUT Championship Cup #1, primo torneo di qualificazione alla FIFA eWorld Cup 2018. A rappresentare il team italiano Mkers ci saranno il campione europeo Daniele “IcePrinsipe” Paolucci (PS4) e Guilherme ”Playartgui” Gonzaga (XBOX), che per l’occasione vestiranno calzature e abbigliamento Lotto Sport.

Questa nuova sponsorizzazione, con durata biennale, testimonia la crescente attenzione del mondo sportivo “tradizionale” verso il settore.
L’azienda, infatti, ha vestito grandi club calcistici come Juventus, Milan e Genoa e ha sostenuto la nazionale italiana e spagnola di Paddle e il torneo giovanile di tennis Next Gen. Con questa mossa, Lotto tenterà di raggiungere anche tutti quei giovani immersi nel mondo delle competizioni videoludiche.

La sponsorizzazione del team Mkers ci proietta in una dimensione dello sport completamente nuova che sta conquistando un pubblico sempre più vasto. Contrariamente a quanto possa apparire, le competizioni virtuali rappresentano uno sport a tutti gli effetti. Proprio come le discipline tradizionali, gli esport infatti richiedono preparazione, riflessi rapidi, capacità elevate, pensiero strategico e molto allenamento, anche fisico. Il fatto di essere tra i pochi brand sportivi a puntare concretamente sugli esport è un’ulteriore conferma dell’identità in evoluzione di Lotto.

Andrea Tomat, Presidente di Lotto Sport Italia

Thomas De Gasperi, leader degli Zero Assoluto e Presidente di Mkers, si è detto onorato di questa grande opportunità. Allo stesso tempo, ha espresso la propria soddisfazione per il riconoscimento del lavoro svolto dal team nelle stagioni passate; «Chissà, magari in un futuro non lontano» ha dichiarato, «uno dei nostri player potrà essere un testimonial come David Ferrer o Luca Toni.»

Commenti

Altre info su Moory

Dopo aver terminato i suoi studi in giornalismo continua a stare ore a giocare al PC, ma con meno sensi di colpa. Adora i videogame perché ama immergersi nelle atmosfere magiche di qualsiasi mondo fantasy - da Lordran a Runeterra, da Atreia alla Sardegna. Dal cibo, sua altra grande passione, ha portato all'interno delle sue esperienze videoludiche la predilezione per il sale.

Controlla anche

Yiannis Exarchos

Per Yiannis Exarchos gli esport potrebbero trovare casa nel Canale Olimpico

In un’intervista a Reuters, il direttore esecutivo del Canale Olimpico Yiannis Exarchos si è nuovamente espresso in …