Home / News / ClouD invitato a Lucca, PrO interrompe il dominio di Nev

ClouD invitato a Lucca, PrO interrompe il dominio di Nev

Nelle scorse settimane avevamo pubblicato sulle pagine della nostra rivista virtuale un’incredibile indiscrezione che vedeva protagonista il leggendario giocatore italiano di Starcraft Carlo “ClouD” Giannacco, quale possibile invitato per le finali dell’Italian eSports Open 2017 che si terranno al Lucca Comics and Games.

Ci avevamo preso

Tramite un breve comunicato sulla propria pagina Facebook, ESL Italia ha dichiarato ufficialmente i primi due giocatori che prenderanno parte all’Italian eSports Open 2017 che si svolgerà all’interno dell’ESL Cathedral sul titolo videoludico competitivo targato Blizzard: Starcraft: Remastered.
Per l’Italia, quindi, è ufficiale l’invito di Carlo “ClouD” Giannacco che rappresenterà i colori azzurri ancora una volta in un torneo ufficiale dopo il suo precedente ritiro.
Per gli Stati Uniti d’America invece sarà presente a Lucca un’altra leggenda dello Starcraft internazionale Tyler “NonY” Wasieleski.

Nel terzo qualifier italiano PrO meglio di tutti

Come un fulmine a ciel sereno, ecco che PrO ha deciso di salire in cattedra, andandosi a prendere una vittoria straordinaria nel terzo torneo di qualificazione all’Italian eSports Open 2017.
Si è interrotto dunque il dominio di Alessandro “Pastalpesto” Sanna che aveva vinto i primi due tornei di qualificazione e si era assicurato un posto nei playoff validi per la finale di Lucca.

La classifica entra nel vivo in attesa dell’ultimo torneo

Si entra, dunque, sempre più nel vivo di queste qualificazioni per l’Italian eSports Open 2017 che garantiranno l’accesso alla fase playoff a quattro giocatori che avranno la possibilità di giocarsi un solo slot valido per la finale di Lucca.
Per l’Italia è al momento una vera e propria “fuga” quella di Alessandro “Pastalpesto” Sanna che essendo arrivato a podio in tutti e tre i tornei finora disputati è riuscito a sfondare quota 200 punti.
Al momento il suo avversario più temibile sembra essere proprio il giocatore Terran PrO che potrebbe rappresentare la vera mina vagante di questo torneo italiano.

Bisogna inoltre ricordare che il quarto torneo di qualificazione all’Italian eSports Open 2017 prenderà il via l’8 ottobre a partire dalle ore 18:00 e sarà possibile iscriversi cliccando sul bottone in basso.

ISCRIVITI

Presto tantissime novità su TGM esports, continuate a seguirci 🙂

 

 

Commenti

Altre info su Leonardo Vilona

Videogiocatore sin dalla tenera età, ha collaborato con molte realtà nel mondo degli eSports come amministratore e redattore, prima di approdare su The Games Machine Esports. Il suo sogno è quello di diventare giornalista. Il suo obiettivo è quello di dare un'informazione videoludica competitiva a 360°, The Games Machine Esports rappresenta per lui una grande opportunità!

Controlla anche

Red Bull Final Summoning

Il Red Bull Final Summoning chiuderà il DragonBall FighterZ World Tour

L’ottavo e ultimo evento Saga del DragonBall FighterZ World Tour sbarcherà a Los Angeles con …