Home / CGC / Viaggio a Un’Goro: nuove quest e tanti murloc

Viaggio a Un’Goro: nuove quest e tanti murloc

Martedì, i due esploratori più famosi di Hearthstone, E. Malone con il suo diario e il professor George Herbert Doyle IV con il suo video, ci hanno mostrato delle nuove carte che hanno molto a che fare con i Murloc e la classe dello Shaman.

Unite the Murlocs

La Quest dello Shaman è finalmente stata rivelata e spinge molto per il tema Murloc.

Unite the Murlocs richiede di evocare ben 10 Murloc per ottenere il temibile Megafin, un Murloc primitivo di grande potenza che riempirà la nostra mano di altri membri della sua tribù con il suo Battlecry.

Carte come Finja, the Flying Star e Call in the Finishers potrebbero dare un’enorme mano al completamento della Quest. Se non bastasse, la prossima carta potrebbe essere d’aiuto.

Primalfin Lookout

Un altro Murloc primitivo che ripropone una meccanica di Discover simile al Gorillabot A-3.

Primalfin Lookout cerca di spingere per una versione più orientata al Mid-Range di uno Shaman a tema Murloc, sarà interessante vedere se i designer riusciranno in questa impresa.

Kalimos, Primal Lord

Poco dopo la Quest, è stata rivelata anche la leggendaria dello Shaman: Kalimos, Primal Lord.

Come molti avevano previsto, questa carta ha a che fare con la nuova meccanica della tribù degli Elemental. Il suo Battlecry però, introduce un effetto unico: la possibilità di scegliere una tra 4 carte magie e lanciarla all’istante.

Tutte le 4 magie hanno effetti che valgono circa 4 mana e il corpo di Kalimos è un buon 7/7, quindi si prospetta un interessante aggiunta al pacchetto Elemental dello Shaman.

Galvadon

Continuano le ricerche del professor Doyle che, dopo esser stato rapito dai Murloc, ci mostra le statistiche di attacco e difesa del servitore che si otterrà come premio dalla sconosciuta Quest del Paladin: Galvadon.

ALLERTA SPOILER: Nei sottotitoli del video giapponese potrebbe esser stato rivelato l’effetto dell’enorme dinosauro che consisterebbe nel fare Adapt 5 volte su se stesso.

Tol’vir Stoneshaper

Ieri è stata annunciata questa nuova carta che trae forza dagli Elemental tramite il sito cinese Zhihu.

Tol’Vir Stoneshaper con le sue statistiche da Sei’jin Shieldmasta, otterrà Taunt e Divine Shield se nel turno precedente è stato giocato un Elemental.

La community ha accolto molto bene quest’ennesima carta che mira a rallentare (distruggere?) i mazzi aggressivi e non vede l’ora di testarla.

Hydrologist

Rivelata dallo streamer Savjz nel suo video, Hydrologist è il nuovo Murloc del Paladin. Offre una meccanica di Discover nuova che consiste nello scoprire 3 Secret.

Purtroppo i Secret del Paladin non sono molto potenti, non rimane che aspettare di vedere se ne arriveranno di nuovi con questa espansione.

The Caverns Below

Con la scusa di parlarci del processo di realizzazione delle Quest, il Senior Designer Peter Whalen, ci presenta la Quest del Rogue in un post del Blog ufficiale: The Caverns Below.

Sembra che con questa carta, i designer vogliano dare al Rogue un’ulteriore identità di classe e sfruttare alcune delle vecchie carte inutilizzate come Thistle Tea.

Il compenso di questa Quest, Crystal Core, potrebbe risultare appetibile solo in un mazzo a tema, dato che si richiedono servitori economici e tipicamente poveri di statistiche da moltiplicare in numerose maniere e rigiocarli.

Mimic Pod

A dare man forte alla Quest del Rogue, Whalen introduce anche una carta magia di classe che punta alla moltiplicazione: Mimic Pod.

A differenza di Caverns Below, questa magia è stata accolta con molto più entusiasmo dalla community che la identifica come l’Arcane Intellect di Valeera.

Non rimane che attendere le future rivelazioni e di scoprire se tutto quello che si dice di Galvadon è vero.

Segnatevi sul calendario che domani alle 14:00, sul canale Twitch ufficiale di Hearthstone, verrà fatta un’altra rivelazione di carte e subito dopo si passerà all’HCT Winter Championship!

Commenti

Altre info su Andrea Capone

Appassionato sin da piccolo di videogiochi e giochi di carte, si ritrova ora a scrivere di videogiochi di carte! I giochi di riflessione sono la sua passione e vorrebbe crearne uno in futuro!

Controlla anche

mtg arena

Una data per la Open Beta di Magic: The Gathering Arena

È di ieri la notizia della data di lancio della Open Beta del più famoso …