Home / MOBA / League of Legends / EU LCS SPRING 2017, sesta settimana: Nidalee Support\Assassin\Jungler

EU LCS SPRING 2017, sesta settimana: Nidalee Support\Assassin\Jungler

Eccoci qui a seguire la sesta settimana delle EU LCS 2017, con pochi colpi di scena ma sicuramente qualche scelta inusuale.

 

Unicorns of Love VS Misfits

Gli Unicorns avevano poche speranze, cosa che si è vista ampliamente nella prima e nella terza partita; ma in ogni caso i Misfits hanno sottovalutato troppo gli UOL nella seconda: lasciare nella pick\ban phase Maokai, regalare un Drago Infernale fin dall’inizio e cedere le proprie strutture con troppa facilità ha segnato sicuramente l’esito in loro sfavore.

Errori del genere saranno da evitare assolutamente in futuro, soprattutto contro squadre con così tante risorse come gli Unicorns.

H2K VS Fnatic

Riassunto del match:

Eloquente, vero?

Team Vitality vs G2 Esports

Non ho capito se i G2 Esports a quel punto stessero prendendo in giro il Team Vitality o quella è semplicemente una build sperimentale per Nidalee, ma in ogni caso: molto interessante.

Una della capacità più sfruttate della cacciatrice sexy, oltre ai danni enormi della sua forma felina, è quella di riuscire ad aiutare il suo ADC con lo steroide della velocità d’attacco e fornendogli cure nelle fasi di siege, ma vederle nell’inventario il Calice di Atene e la Redenzione sembra davvero inusuale.

Classifica

I G2 Esports, senza troppe sorprese, mantengono il primo posto della classifica, seguiti dai Misfits, che quest’anno sembrano essere il team che gli farà maggiore concorrenza. Al terzo posto troviamo a pari merito gli H2K e gli Unicorns of Love, da cui ci aspettiamo sicuramente qualche sorpresa.

Origen ha sicuramente una marcia in meno rispetto agli altri anni, non li avevamo mai visti fare performance così scadenti.

 

Commenti

Altre info su Antonino Geloso

Originariamente comandante e referente presso il grande impero del Signore Galattico Freezer, nel Marzo 1990 prende parte ad una campagna militare sul Pianeta Namek dall'esito disastroso che lo costringe a ritirarsi a vita privata sul pianeta Terra, dove intraprenderà dei modesti studi umanistici con l'aspirazione di diventare insegnante. Nel tempo libero si diletta tra diversi titoli videoludici, tra cui figurano League of Legends, Pokémon, Hearthstone e Grindr.

Controlla anche

mtg arena

Una data per la Open Beta di Magic: The Gathering Arena

È di ieri la notizia della data di lancio della Open Beta del più famoso …